MAMMA TODAY una mamma di oggi

[5]

E' ora del bagnetto!!!


Il bagnetto è un momento fondamentale della giornata in quanto, oltre ad avere una funzione prettamente igienica, rappresenta un istante di forte intimità oltre che di coccole con mamma e papà. Proprio per questa sua funzione è importante dedicare le giuste attenzioni alla "fase bagnetto".


Le prime volte è naturale avere qualche timore nel fare il bagnetto al piccolo, anche io e papà Franci eravamo abbastanza impacciati all'inizio! Sapete com'è, ti ritrovi con un frugoletto piccolissimo tra le mani e le prime volte non sai bene come gestire le varie situazioni, ma poi con il passare dei giorni si impara. Dopotutto l'istinto di mamma la fa da padrone nei momenti di dubbio, bisogna fidarsi di ciò che si crede sia giusto fare.





Teoricamente il bagnetto sarebbe meglio farlo verso sera ma vi dirò che noi lo facciamo nel tardo pomeriggio perché durante la serata preferiamo accoccolarci sul divano o nel lettone tutti insieme!



Per preparare il bagno al piccolo Danile io riempio una vaschetta con all'interno un apposito riduttore, che consente di tenere il bambino in posizione semisdraiata, con acqua a 37°. Io ho un termometro per misurare la temperatura dell'acqua ma si può sentire se va bene anche immergendo il gomito nella vaschetta, per essere giusta l'acqua deve essere tiepida. All'interno dell'acqua metto del bagnoschiuma per neonati, io uso quello con amido di riso, e uso una spugnetta naturale per lavare il piccolo. 

Quando l'acqua è a giusta temperatura e l'ambiente è caldino allora arriva il momento di spogliare il  piccolo Dani e portarlo nella sua vaschetta!


PLUFF nell'acqua! 


Una volta immerso delicatamente nella sua vaschetta piena d'acqua schiumosa e profumata io e papà iniziamo a cantare al piccolo delle delle canzoncine, che ogni volta inventiamo sul momento, su quello che stiamo facendo.


Il bagnetto per noi rappresenta uno dei momenti più divertenti della giornata! Daniele si diverte tantissimo a schizzare acqua dovunque e io glielo lascio fare, anzi sono contenta di sentirlo ridere in quel modo.

Finita la detersione io lo lascio qualche minuto a sguazzare nell'acqua e poi su dalla vaschetta per andare a farsi mettere l'olio dal papà! 


Sinceramente non so se diverta più Daniele o io e suo papà!



Vi  lascio con un piccolo stralcio di filastrocca che ho letto su un libro che hanno regalato al piccolo quando è nato, l'autore è Bruno Tognolini e il titolo della filastrocca è "L'acqua"....



"Oggi ti dico l'acqua - PLUFF!
L'acqua lavanderina - PLUFF!
Che lava i piccolini - PLUFF!
Di tutta la città

Pluffano e tuffano dentro i bagnetti
Tutti i bambini tornati pescetti
Dentro la pancia dell'acqua molle
Contano stelle e cantano bolle

...

L'acqua pulita, l'acqua ci lava
Con la sua mano invisibile e brava
Finito il bagno, pronto il lettino
Ora il pescetto ritorna bambino
Pronto a tuffarsi dalla buonanotte

Nell'acqua nera - PLUFF! - della notte"






Mamma Angi

E' ora del bagnetto!!! E' ora del bagnetto!!! Reviewed by Angela Soffiati on novembre 23, 2015 Rating: 5

5 commenti:

  1. Il contatto con l'acqua... Chissà che loro non ricordino in qualche modo la sensazione nella pancia della mamma e ci stiano così bene anche per questo . Per me l'acqua rappresenta un elemento che mi dà grande quiete e rilassamento ancora adesso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io le rarissime volte in cui ho tempo e riesco a fare il bagno mi rilasso molto...

      Elimina
  2. Che bello il momento del bagnetto!
    Noi lo facciamo la mattina, perché la sera è il momento di Polpetta.
    Oltre ad essere un momento importante per la relazione con Pulcino, è il momento solo nostro, di coccole. Ci facciamo il massaggio neonatale, cantiamo, ci baciamo, ridiamo...
    Adoro i bagnetto!
    E adoro fare il bagno io! (Quando riesco... Con due bimbi è un po' difficile ritagliarsi del tempo...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piace molto fare il bagno però effettivamente quando sei mamma non hai molto tempo per farlo...

      Elimina
  3. Per noi, ogni bagnetto ha un "sapore" diverso... Alle volte sono sorrisi e coccole, altre (purtroppo non tanto rare) la piccola carica tanto nervosismo, che per toglierlo ci vuole solo tanto latte :) Peccato, era il bagnetto a doverla fare rilassare..

    RispondiElimina