MAMMA TODAY una mamma di oggi

[5]

GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DELL'INFANZIA



Oggi, 20 Novembre 2015, in tutto il mondo si celebra la giornata internazionale per i diritti per l'infanzia. La data non è casuale e non cambia ogni anno, bensì coincide con il giorno in cui l'Assemblea delle Nazioni Unite, riunitasi a New York, adottò la Convenzione ONU sui diritti per l'infanzia e l'adolescenza. Nello specifico ciò avvenne il 20 Novembre del 1989. Ad oggi hanno aderito più di 190 paesi nel mondo a questa Convenzione, in particolare l'Italia fece la ratifica nel 1991. 








 

I principi fondamentali della convenzione sono:


- PRINCIPIO DI NON DISCRIMINAZIONE

gli Stati aderenti si impegnano ad assicurare i diritti sanciti a tutti i minori senza alcuna distinzione. (art. 2)



- SUPERIORE INTERESSE DEL BAMBINO 

l'interesse del minore deve essere preminente in qualsiasi decisione, azione legislativa o provvedimento giuridico. (art. 4)



- DIRITTO ALLA VITA, SOPRAVVIVENZA E SVILUPPO 

gli Stati facenti parte della Convenzione riconoscono il diritto alla vita del minore e si impegnano ad assicurarne la sopravvivenza e lo sviluppo. (art. 6)



- ASCOLTO OPINIONI DEL MINORE 

i minori, secondo la Convenzione, hanno il diritto di essere ascoltati in tutto ciò che li riguarda e a esprimere le loro opinioni, in particolar modo in ambito legale. Il diritto di espressione è sinonimo di libertà e con questa Convenzione viene garantito ai bambini di potersi esprimere in quanto soggetti attivi capaci di pensieri validi. (art. 12)





Link utile: CONVENZIONE SUI DIRITTI DELL'INFANZIA E DELL'ADOLESCENZA




Invito tutti ad aprire il link che vi ho messo qui sopra per poter leggere per intero la Convenzione, tutti dovremmo leggerla almeno una volta  e ideale sarebbe leggerla anche ai bambini e adolescenti spiegandone il significato.




E' fondamentale che i diritti sanciti in tale Convenzione non rimangano solo in forma scritta ma che vengano applicati e rispettati quotidianamente da chiunque, senza alcuna distinzione. Il nostro compito, in quanto adulti e genitori, è divulgarli e, nel nostro piccolo, far sì che vengano garantiti.









 

Ci sono diverse associazioni che operano in tutto il mondo al fine di garantire ai bambini i loro diritti fondamentali, è nostro compito sostenere anche loro nella bellissima impresa che stanno compiendo. Nel mondo c'è molta violenza e i bambini hanno bisogno di qualcuno che li tuteli, quindi sosteniamo queste associazioni! Non importa quale associazione scegliate di sostenere, può essere quella che opera a livello internazionale o nazionale o anche quella di quartiere fatta dai genitori della zona, e non importa nemmeno se la sosterrete economicamente o praticamente, l'importante è mettersi in moto poiché dobbiamo fare in modo che si arrivi a garantire i diritti fondamentali ad ogni minore sulla faccia della terra.




Mamma Angi

GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DELL'INFANZIA GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DELL'INFANZIA Reviewed by Angela Soffiati on novembre 20, 2015 Rating: 5

4 commenti:

  1. Grazie di averlo ricordato... La tutela e i direttori dei minori rappresentano un pilastro che non possiamo permetterci di trascurare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovremmo fare in modo che siano sempre ricordati, purtroppo ci sono troppe "persone" che non li rispettano come dovrebbero!

      Elimina
  2. Peccato che per i Signori della Guerra i diritti dei bambini valgono meno di zero. Noi mamme dobbiamo ricordare di essere mamme anche dei bimbi che non abbiamo partorito...

    RispondiElimina