MAMMA TODAY una mamma di oggi

[5]

GIORNATA MONDIALE PER LA LOTTA ALL'AIDS




Dal 1981 ad oggi l'Aids ha ucciso più di 25.000.000 di persone! Nel 2005 è stato stimato che il virus AIDS ha ucciso circa 3.000.000 di persone e di queste circa 570.000 erano BAMBINI!




Ho deciso di parlarvi oggi di questa giornata perché è solo con le prevenzione e con la conoscenza che si può diminuire il numero di contagiati. Dobbiamo parlarne per il bene dei nostri figli e per far sì che possano vivere in un mondo migliore.


Purtroppo invece di migliorare il nostro paese sul fronte infezioni sta peggiorando, infatti l'Oms ha registrato un aumento di infezioni in Europa. Di queste nel 2005 il 30% erano dovute a rapporti omosessuali mentre ora sono salite al 42%, e ad oggi quelle dovute a rapporti eterosessuali sono pari al 32%. Considerate poi che l'11% è di età compresa tra i 15 e i 24 anni! Agghiacciante!


Il Centro Operativo Aids ha rilevato che in Italia la maggior parte dei contagi (84%) avviene a causa di rapporti non protetti! Per contrarre la malattia è sufficiente avere un rapporto sessuale senza le dovute precauzioni con una persona positiva all'aids. Bisogna educare gli adolescenti all'uso del preservativo perché è inaudito che ad oggi ci siano dati ancora così elevati!


Secondo un rapporto redatto dall'Unicef solo un bambino su tre dei 2.600.000 bambini affetti da HIV ha accesso alle cure farmacologiche. Tale problematica è accentuata soprattutto in Africa, dove l'Aids è la PRIMA CAUSA DI MORTE TRA GLI ADOLESCENTI! 


E' fondamentale che i giovani sappiano cos'è l'Aids e quanti morti causa ogni anno ed è compito di noi madri assicurarci che i nostri figli siano protetti. 





Bisogna parlarne sempre e non solo nella giornata mondiale perché è solo con la conoscenza che si può cercare di debellare tale rischio sociale! 


Per chi ha la possibilità è utile anche sostenere le associazioni che si occupano di bambini affetti da Aids così che possano essere curati. I bambini non hanno colpe quindi dobbiamo fare in modo che possano ricevere tutti indistintamente, indipendentemente da dove vengano e dalla loro estrazione sociale, le stesse cure e attenzioni che riserveremmo noi per i nostri figli.






Mamma Angi

GIORNATA MONDIALE PER LA LOTTA ALL'AIDS GIORNATA MONDIALE PER LA LOTTA ALL'AIDS Reviewed by Angela Soffiati on dicembre 01, 2015 Rating: 5

2 commenti:

  1. Urge una precisazione: i rapporto omo o eterosessuali non portano alla diffusione dell'HIV, se nessuno dei due partner è malato e se si usano metodi anticoncezionali come il preservativo.
    Dal tuo articolo sembra che l'aumento della malattia sia dovuto ai rapporti omosessuali, e non è corretto.
    Scusa ma siccome so che ci tieni molto, volevo condividere con te queste informazioni.
    Un bacio e buona giornata!
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai fatto benissimo a precisare, effettivamente potrebbe essere frainteso così come l'ho scritto.
      Ovviamente hai capito perfettamente ciò che intendevo, ossia che se non si usa il preservativo e uno dei due ha contratto l'aids potrebbe trasmetterla al partner tramite il rapporto non protetto (sia esso omosessuale o eterosessuale).
      Grazie mille Carmen!
      Un abbraccio,
      Angi

      Elimina