MAMMA TODAY una mamma di oggi

[5]

Santa Lucia la festa dei bimbi buoni!


Santa Lussia la vien de note,

co' le scarpe tute rote,

col capèl ala romana,

Santa Lussia l'è... me mama!




Traduzione da dialetto veronese a italiano:




Santa Lucia viene di notte,

con le scarpe tutte rotte,

con il cappello alla romana,

Santa Lucia è... mia mamma!




A Verona il 13 Dicembre, ossia il giorno di Santa Lucia è la festa dei bimbi per eccellenza. La tradizione vuole che la Santa porti dei regali e dei dolciumi ai bimbi che durante l'anno hanno fatto i bravi e del carbone ai bimbi cattivi. 

La sera del 12 Dicembre i bambini devono andare a letto presto e dormire altrimenti la Santa salterà la loro casa; bisogna lasciare sul davanzale della finestra un bicchiere di latte per Gastaldo (che è l'asinello che la conduce) e un piatto di vuoto che Santa Lucia riempirà di dolcetti e di doni che i bimbi hanno richiesto nella loro letterina.


In pratica noi non scriviamo la lettera a Babbo Natale ma solo a Santa Lucia perché è lei a portare i giochi, mentre a Natale sono le persone a fare i regali.


Ma sapete da dove deriva questa tradizione? In realtà è antichissima, risale addirittura al XII secolo quando una brutta malattia che colpiva gli occhi si diffuse tra i bambini del veronese. Le famiglie nella speranza di far guarire i loro figli chiedevano la grazia della guarigione a Santa Lucia, la quale è la protettrice della vista. Per convincere i bambini a fare il pellegrinaggio verso la chiesa di Santa Lucia i genitori promettevano ai figli che se fossero andati (a piedi nudi) la Santa gli avrebbe riempito le calze e le scarpe con dei dolci e dei giochi per ringraziarli della devozione. Una volta che fu debellata la malattia rimase comunque la tradizione di celebrare il 13 Dicembre Santa Lucia, anche se il pellegrinaggio fu spostato in un'altra chiesa.

Ad oggi a Verona non facciamo più il pellegrinaggio ma nei giorni di Santa Lucia la città si accende di fervore, arrivano nella piazza principale i banchetti per la festa di Santa Lucia e nelle piazze dei paesi si fanno delle piccole processioni dove una donna vestita da Santa Lucia porta in dono delle caramelle ai più piccoli.


Per i bimbi della mia città è la notte più magica dell'anno perché sanno che saranno premiati per aver fatto i bravi e che finalmente riceveranno i doni che tanto volevano, oltre ovviamente a una marea di dolciumi!








Per me è la prima Santa Lucia da mamma e vi dirò che la sto vivendo con una gioia enorme, mi sembra di essere tornata bambina! Ovviamente Dani non sa ancora cos'è Santa Lucia e probabilmente non capirà nemmeno che gli arriverà un dono ma comunque da brava mamma veronese gli ho organizzato lo stesso tutto per il suo primo 13 Dicembre.


Mi raccomando domani sera tutti/e a letto presto che arriva Santa Lucia! Vedremo se Santa Lucia lascerà anche per me e Franci un piattino di dolcetti :) 





Mamma Angi

Santa Lucia la festa dei bimbi buoni! Santa Lucia la festa dei bimbi buoni! Reviewed by Angela Soffiati on dicembre 11, 2015 Rating: 5

4 commenti:

  1. Risposte
    1. C'è un'atmosfera speciale soprattutto tra i più piccoli che fremono nell'attesa di sapere se sono stati abbastanza bravi durante l'anno da meritare un dono! Da noi è la festa per eccellenza dei bimbi, ma ti dirò che anche per noi grandi è sempre una giornata speciale...

      Elimina
  2. Io da siracusana vivo la festa in modo completamente diverso.
    Ormai vivo al nord ma mia figlia, oggi 5enne, la conosce molto bene e quasi ogni anno scendiamo a Siracusa proprio per vivere la festa della mia patrona.
    Da noi non porta i regali, ma è una festa accorata e commuovente, una processione per la città molto sentita è piena di gente. Mia figlia l'anno scorso ha anche sfilato con le bambine, tutte vestite con l'abito tipico.
    Se ti va, ho raccontato tutto anche io: http://www.kevitafarelamamma.it/2015/12/aspettando-santa-lucia-libro-e-lavoretto.html?m=1
    Baci
    Vivy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto il tuo post, molto bello...
      Si festeggia proprio in modo completamente diverso!
      Un abbraccio,
      Angi

      Elimina