MAMMA TODAY una mamma di oggi

[5]

Crema di zucca e robiola, che bontà!



Io adoro la zucca e per fortuna a casa mia piace a tutti quindi finalmente ho la possibilità di fare per me, Franci e il piccolo Dani lo stesso piatto!


In fase di svezzamento la zucca è uno dei primi alimenti che ho introdotto. Inizialmente la mettevo solo per fare il brodo, poi ho iniziato frullandola insieme alle altre verdure e ora siamo passati a farla da sola. Daniele la adora e dopotutto come dargli torto!


Il periodo delle zucca in realtà sarebbe già finito ma io ne ho parecchia in freezer dato che quest'anno le piante dei miei suoceri ne hanno prodotte molte e quindi man mano che le raccoglievano io le pulivo e le surgelavo! Per me è stata una gran fortuna perché quest'anno io non avevo piantato le piante di zucca prediligendo altri ortaggi, ma con le loro zucche ho sopperito alla mia "mancanza".




La ricetta che vi do di seguito si può benissimo fare sia per lo svezzamento che per noi grandi perché è molto gustosa nonostante sia priva di sale e fatta con la pastina per i piccini! Se siete all'inizio dello svezzamento allora basterà sostituire la pastina con una farina, magari quella di mais e tapioca che ha una tendenza dolce come la zucca, se invece avete già inserito il glutine ma non ancora la pastina allora potete utilizzare il semolino.


Io vi scrivo le dosi per il bimbo, poi se volete farla anche per voi basterà moltiplicare le quantità.



Ingredienti:


- 100 gr zucca lessata 

- 150 gr brodo vegetale 

- 20/30 gr di pastina 

- 30 gr robiola

- olio extravergine d'oliva



Procedimento:


- Dopo aver fatto lessare la zucca frullatela con il brodo e mettetela sul fuoco. Arrivata a bollore versate la pastina (io uso le tempestine) e fatela cuocere fino ad arrivare alla consistenza che preferite. Io solitamente la faccio cuocere 4 minuti perché poi comunque la cottura continua un pochino anche una volta versata nel piatto.


- Quando la pastina sarà cotta versate il tutto (crema con pastina) in un piatto e aggiungete la robiola e un cucchiaino d'olio evo. La pappa è servita!!



Vi dirò che per me io la faccio senza pastina e ci metto dei cubetti di pane raffermo che faccio diventare croccanti passandoli in forno, è un piatto semplice ma che ti scalda e che a me personalmente piace moltissimo.




Mamma Angi


Crema di zucca e robiola, che bontà! Crema di zucca e robiola, che bontà! Reviewed by Angela Soffiati on gennaio 07, 2016 Rating: 5

Nessun commento: