MAMMA TODAY una mamma di oggi

[5]

Il sensore del lettino



Non so se succede solo a mio figlio, ma credo che abbia insito in sé un sensore del lettino!

Mi spiego meglio... Quando è tra le mie braccia si addormenta dolcemente, lo guardo immerso nel profondo del suo sonno e quando sono certa che stia veramente dormendo e non sia in dormiveglia allora mi dirigo verso il suo lettino. Nel tragitto tutto ok, continua a sognare senza alcun tipo di problema. Ma poi quando lo appoggio nel lettino si accende il suo sensore e partono le urla, i pianti disperati e iniziano a scendergli le lacrime, allora io sono costretta a riprenderlo in braccio, farlo riaddormentare e riprovare a metterlo a letto. La cosa buffa è che se lo metto sul divano o nel box o nel mio letto non si sveglia, mentre nel lettino è una cosa istantanea, appena lo tocca sbarra gli occhi! 




Il lettino di Daniele ♥
Ovviamente è intonso dato che non ci ha dormito!


Sinceramente, anche se io e mio marito ci ridiamo su, non so bene come gestire la faccenda. Ho provato a farlo addormentare direttamente nel suo lettino ma dopo due lunghe ore di inutili tentativi ci ho rinunciato e l'ho preso in braccio. 


La parte più antipatica di tutto ciò non sono le ore passate in piedi a cullarlo e a provare a metterlo nel suo lettino, ma i "consigli" delle mamme che si credono perfette e che dicono di avere figli perfetti. Non le tollero proprio! Che nervoso nel sentirmi dire: "Non capisco dove sia il problema! Io mio figlio quando lo metto nel suo lettino, gli canto la ninna nanna, si addormenta e dorme tranquillamente tutta notte!". Beh o mi hanno mentito spudoratamente o solo le altre sono mamme perfette con figli perfetti! Scusate questo piccolo sfogo ma quando ci vuole ci vuole!


Comunque, tornando a noi... Io e Franci abbiamo pensato che dovrebbero inventare un simulatore di auto con un lettino incorporato per i piccoli! Fa ridere lo so, ma quando siamo in macchina Dani collassa in un sonno profondo e beato senza bisogno di aiuto. Immaginate che bello se fosse ci fosse un dispositivo così per casa! Io lo comprerei subito! Probabilmente con le vibrazioni come quelle della macchina riuscirebbe a dormire tutta notte e il suo sensore del lettino non si attiverebbe nemmeno!


A parte gli scherzi... ma i vostri figli hanno il sensore del lettino o è una prerogativa del mio?



Mamma Angi


Il sensore del lettino Il sensore del lettino Reviewed by Angela Soffiati on gennaio 20, 2016 Rating: 5

6 commenti:

  1. A 2 anni suonati, ancora c'è l'ha il sensore! 😂😂😂

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Concy!
      mi consola sapere che non sono l'unica in questa situazione :-D
      Un abbraccio,
      Angi

      Elimina
  2. Tranquilla che il sensore del lettino ce lo hanno tutti! E le mamme che non lo ammettono...mentono! Io ho risolto, dopo innumerevoli tentativi, con le lenzuola di flanella (così quando lo poggiavo non sentiva il freddo delle lenzuola di cotone) che tenevo prima per un pò addosso (lo so, è da psicopatici, ma bisogna fare di necessità virtù!) per fargli sentire il mio odore. Ma quanto ha tuo figlio? Se è molto piccolo magari puoi provare anche a mettere un riduttore nel lettino (io avevo messo un telo mare arrotolato in un lenzuolino - che mi ero sempre tenuta addosso per un po' per la questione "odore di mamma"). Non so se siano stati questi accorgimenti o mera rassegnazione ma a un certo punto ha smesso di svegliarsi ogni volta che lo posavo. E tieni presente che lui si è addormentato in braccio fino a quasi due anni (però lo addormentavo da seduta, il ragazzo è un peso massimo). Spero di essere stata d'aiuto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Irene!
      Daniele avrà 9 mesi tra una settimana quindi è ancora piccolino come età ma comunque pesa più di 9 kg quindi diciamo che non è proprio leggerissimo da tenere in braccio.
      Proverò con le lenzuola di flanella perché effettivamente quelle di cotone sono freddine a contatto con la pelle. Non ci avevo mai pensato! Grazie per il consiglio!
      Un abbraccio,
      Angi

      Elimina
  3. Anche Polpetta faceva così. Ho risolto scaldando il lettino con un cuscino di semini alla lavanda, così quando lo posato giù trovava il cuccio caldo. Con Pulcino a volte funziona, altre no... Chissà...

    RispondiElimina
  4. Con la mia piccola zaira di nove mesi è pure così. .. In braccio dorme. .. durante il tragitto verso il lettino dorme appena cerco metterla a letto spalanca gli occhi.... ho le lenzuola di flanella, il riduttore, una maglia mia per l'odore, ma nessuna cosa finora ha funzionato. .. c'è freddo... non c'è la faccio e poi la mattina mi devo svegliare presto per l'altro bimbo fa portare a scuola primaria. .. Alla fine per ora dorme nel mio lettone (lo so ė sbagliato) ma non c'è la faccio proprio. .

    RispondiElimina