MAMMA TODAY una mamma di oggi

[5]

Quando spostare il bambino in cameretta da solo?


Ultimamente mi sono chiesta spesso quando sia il momento giusto per spostare il bambino a dormire in cameretta da solo, ho cercato ovunque e chiesto a chiunque ma non ho trovato una risposta certa.





Nell'ultimo mese mi ero riproposta più volte di portare il lettino in cameretta però non l'ho mai fatto. In realtà non tanto per il mio bambino, ma per me. Sono infatti arrivata alla conclusione che il quando spostare il bimbo a dormire da solo in camera sua non dipenda tanto dal bambino in sé ma dalla mamma e dal papà. Sinceramente fino a ieri non mi ero mai sentita veramente pronta a separarmi da Daniele. Nemmeno mio marito era pronto perché continuava a chiedermi se credessi veramente che fosse arrivato il momento giusto per portarlo nella sua stanza e se fosse per lui avrei ancora il piccolo nel suo lettino accanto a me. 

Ieri però ho preso coraggio e ho traslocato il lettino in cameretta. Come è andata? Beh credo che Daniele non si sia nemmeno reso conto del cambiamento. Dopotutto lui è sempre nel suo lettino e ogni volta che si è svegliato sono andata da lui, quindi penso che non si sia accorto del "trasloco". Per mio marito è andata benissimo perché finalmente ha potuto dormire con la luce spenta! Per me invece è stata una nottata abbastanza faticosa, ma ero preparata a ciò. Quando siamo andati a letto il mio udito si è come reso più acuto e a qualsiasi rumore sbarravo gli occhi! Certo avevo il baby monitor acceso accanto a me e quindi non so perché fossi così tesa! Comunque sia abbiamo superato la prima notte separati... o meglio quasi perché alle sei l'ho portato nel mio letto per allattarlo e poi è rimasto lì fino all'ora di alzarsi :)


Non penso ci sia un momento giusto o sbagliato per spostare il bambino in cameretta da solo! Bisogna solo sentire che è arrivato il momento! Quando me lo dicevano a me non lo credevo possibile, ma è vero che da mamma ti rendi conto quando vanno fatti certi passaggi e in che tempi!

Nel mio caso è dipeso da quando mi sono sentita pronta io e non tanto da Daniele perché a 9 mesi è ancora piccolo per capire l'accaduto. Se fosse stato più grande probabilmente il distacco sarebbe stato più complicato sia per lui che per me, o almeno credo. 



Mamma Angi



Quando spostare il bambino in cameretta da solo? Quando spostare il bambino in cameretta da solo? Reviewed by Angela Soffiati on febbraio 11, 2016 Rating: 5

9 commenti:

  1. Ho spostato Polpetta nella sua camera a 5 mesi, ma lui già dormiva sei ore di fila. La prima notte separati è stata come la tua, poi è passato, anche se dormiamo ancora con le porte socchiuse per sentire. Vedrai! Ora che è di là avrai i superpoteri: percepirai qualsiasi cambiamento nel respiro, mentre tuo marito no...
    Pulcino è ancora di qua con noi, nonostante i suoi sette mesi. I numerosi risvegli non ci permettono di portarlo da Polpetta, nella loro camera.
    Prima o poi accadrà, lo so.
    E varo nostalgia di lui!

    RispondiElimina
  2. Ciao, io ho portato la mia piccola in cameretta da sola a 4 mesi e mezzo. Apparte che casa nostra è talmente piccola che non si è spostata poi di così tanti metri. Comunque lei è stata bravissima, dormiva e dorme ancora le sue 7-8 ore filate! Speriamo non cambi!
    Un abbraccio,
    Romy!

    RispondiElimina
  3. Io non ho fatto alcuno spostamento, il ricciolino e' stato nella sua cambretta fin da appena nato, però c'è da dire che è comunicante con la nostra.
    Semmai, e' stato lui a fare il trasloco al contrario un anno fa: ora si addormenta troppo spesso nel nostro letto e comunque ci arriva quasi sempre nel corso della notte, sigh!

    RispondiElimina
  4. Cosleeping per entrambe per ora, conosci forse il mio punto di vista🙂 quando vorrà traslocherà di sua volontà (scusa la rima), per ora ci arrangiamo tra una sciatalgia e mal di collo😀😀. Buonanotte Angi

    RispondiElimina
  5. Io per problematiche logistiche (assenza di una vera e propria cameretta per Vittoria) non l'ho ancora spostata e lei ha quasi 14 mesi e onestamente spesso dorme sempre nel lettone con noi, soprattutto con me quando mio marito è via per lavoro. Cmq sto cercando di abituarla al lettino, stanotte è li ed io sono sola nel lettino perchè Fabio è a Caserta per lavoro! Brava te che hai preso coraggio e spostato!

    RispondiElimina
  6. Noi a 4 anni siamo ancora in fase di side-bed!

    RispondiElimina
  7. ENTRAMBE LE MIE BAMBINE SONO ANDATE A DORMIRE DA SOLE AD 1 ANNO, BE IN REALTA' LA PIU' PICCOLA NON E ' MAI STATA DA SOLA PERCHE' PRIMA IL LETTINO IN CAMERA NOSTRA E POI CON SUA SORELLA. E NON HO TROVATO PROBLEMI CON NESSUNA DELLE DUE ABBIAMO AVUTO FORTUNA CHE SONO BAMBINE CHE HANNO SEMPRE DORMITO

    RispondiElimina
  8. Ciao, io ho iniziato a far dormire da solo il mio bambino qualche settimana fa, e ora ha 7 mesi. Io e mio marito abbiamo fatto fatica all'inizio ma sappiamo che questa è la cosa migliore per tutti, per fortuna lui è buono e dorme sempre senza quasi mai problemi, ma trovo che si possano usare vari metodi per tranquillizzarsi. Noi abbiamo usato un'app pre telefono e tablet, in modo che non solo di notte ma anche durante il giorno potessimo monitorarlo sia via video che via audio. Funziona ovunque e quindi mio marito lo vede anche dal lavoro, oltre che fargli piacere si sente più tranquillo. Ci sono varie applicazioni del genere, la migliore che ho provato e sto usando è Baby Monitor by Annie. Eè fatta davvero bene e vi invito a provarla o almeno cercare informazioni sul sito ufficiale.

    RispondiElimina
  9. Ciao cara! Il mio bambino l'ho spostato quando ne aveva 2 anni, dormiva ancora nella culla. Solo che lui ha fratturato la clavicola e per non muovere le spalle quando gli prendevo dalla culla, ho deciso di portarlo a dormire vicino a me.... che guaio! Alla fine a culla è tornata nella nostra camera da letto e non so più come fargli tornare alla sua cameretta...

    RispondiElimina