MAMMA TODAY una mamma di oggi

[5]

La sventurata avventura dei paraspigoli


Avere una bella casa arredata con mobilio di design implica avere una quantità di spigoli esorbitanti! Tutti i mobili sono minimal, sono squadrati, spigolosi e con delle profondità e delle altezze sfalsate.


Uno dei punti incriminati...
la mia libreria semi sospesa!

Sì ho un arredo di design :( Quando ho arredato la mia casa non avevo assolutamente valutato la questione bambini, avevo solamente scelto un mobilio moderno in linea con i miei gusti e basta. Con la nascita di Daniele mi sono resa conto di avere una casa anti-bambino! Eh già! I miei mobili sono belli ma pieni di spigoli!


Una volta capito che avrei dovuto fare qualcosa per evitare che si facesse male allora sono ricorsa ai paraspigoli. Ho cercato quelli più carini in modo che non rovinassero del tutto l'aspetto del salotto e li ho trovati (sono quelli che vedete in queste due foto). Ne ho preso un set di trasparenti in cui era fornito anche il kit di biadesivi per appiccicarli. Con tutto il coraggio che avevo in corpo ho deciso di attaccare il biadesivo ai miei amati mobili e agli spigoli di marmo e ho incollato i paraspigoli. Il risultato lì per lì mi era sembrato soddisfacente. Peccato che dopo poco ha avuto inizio la nostra sventurata avventura dei paraspigoli! 

Altro angolo altro pericolo... il gradino sporgente nel mio salotto...

Anziché proteggere la testolina del mio bimbo i paraspigoli hanno avuto a casa mia l'effetto opposto... Daniele è attratto da quella strana cosa attaccata ai mobili e ai marmi e quindi continua ad andare a staccarli e a toccarli. Se prima che io mettessi i paraspigoli lui non si filava di striscio quei pericolosi angoli, dopo averli attaccati lui ha iniziato a passare giornate intere proprio in quei luoghi! Per questo motivo ora ho deciso di togliere tutti i paraspigoli e sperare semplicemente che non vada a sbattere contro lo spigolo della libreria sospesa o sull'angolo del gradino sporgente, e così via. Ovviamente, come sempre, continuerò a supervisionarlo cercando di evitare che si faccia male in casa. Il top sarebbe avere una casa tutta tondeggiante e imbottita così sicuramente nessun bambino rischierebbe di farsi male :)

So che non tutti hanno questo problema con i paraspigoli quindi non sto dicendo assolutamente che a tutti i bambini accadrà quello che è successo a casa mia. Dico solo che, se anche il vostro bambino è curioso come lo è Daniele, allora vi sconsiglio di usare i paraspigoli per evitare di incappare nell'errore che ho fatto io. Prima dei paraspigoli non aveva mai guardato gli angoli, da dopo che li ho messi si è incuriosito e ha iniziato a studiarli...


Voi con i vostri bambini avete usato o state usando i paraspigoli? Magari sono io che ho sbagliato qualcosa... Se avete qualche consiglio vi aspetto qui sotto tra i commenti!



Mamma Angi


La sventurata avventura dei paraspigoli La sventurata avventura dei paraspigoli Reviewed by Angela Soffiati on maggio 12, 2016 Rating: 5

8 commenti:

  1. Ciao! Sono capitata su questo post per caso e... mi ci sono ritrovata!!! Purtroppo i paraspigoli sono una "calamita" per i bambini... Io li avevo messi per il primo figlio, poi si sono staccati, li ho rimessi per il secondo con lo stesso risultato e ora di nuovo per la terza... La mia idea è che a forza di studiare gli spigoli e a staccare i paraspigoli, almeno imparano anche dove sono e quindi ad evitarli!!! :P
    Io ho un paio di mobili che addirittura "pungono" e gliel'ho fatto sperimentare con la manina... Chissà che serva! :)
    E per il resto... in bocca al lupo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Eh mi sa che nessuna casa alla fine è veramente a prova di bambino :)
      Un abbraccio,
      Angi

      Elimina
  2. piacere sono nuova, mi unisco alle tue lettrici, se ti va passa da me http://torella88.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Concetta!
      Sono contenta che ti sia unita alle lettrici :)
      Passo volentieri a trovarti!
      Un abbraccio,
      Angi

      Elimina
  3. Ciao Angela!! Prima di tutto ti ringrazio per aver visitato il mio blog https://weddingplannerinbrianza.blogspot.it e benvenuta tra le mie lettrici, ora sono anch'io tua follower...in secondo luogo parlando dell'argomento del tuo post personalmente non ho mai usato paraspigoli, perchè non avevo "grossi" pericoli in casa.
    Un abbraccio
    Patrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patrizia!
      Grazie a te :)
      Un abbraccio,
      Angi

      Elimina
  4. Ciao cara! Bambini non ne ho.. Però a giudicare dai lividi sulla mia pelle dovrei iniziare a comprarli per me i paraspigoli 😂

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah ah! Concordo con te, a volte anch'io avrei bisogno dei paraspigoli :)
      Un abbraccio,
      Angi

      Elimina