MAMMA TODAY una mamma di oggi

[5]

Come organizzare al meglio il fasciatoio



Ogni donna che sta per diventare mamma, o che lo è da poco, prima o poi dovrà cimentarsi nell'organizzare la zona fasciatoio. Ciò che conta più di tutto è che l'angolo fasciatoio sia funzionale, abbia tutto ciò che serve nel momento del cambio pannolino e soprattutto che sia pratico per la mamma. Come fare per organizzare il tutto al meglio? Vi racconto come ho disposto io il mio fasciatoio, così magari potrete prendere qualche spunto.


Partiamo con il precisare che non è assolutamente indispensabile comprare un fasciatoio vero e proprio! Io per risparmiare ho comprato solo il materassino e l'ho posizionato su un comò che avevo in casa. Quindi se volete risparmiare un bel gruzzoletto potete fare anche voi così. 

Considerate il fatto che il fasciatoio lo userete dalla nascita fino al terzo anno di vita circa, ossia fino a quando il bambino porterà il pannolino, dopo di che non vi sarà più necessario.


La mia cassettiera/fasciatoio ha due piccoli cassettini in cima e lì ci ho messo: pannolini (ce ne stanno una trentina circa), crema cambio, salviette, creme/oli vari per la cura della pelle. Appeso al cassetto c'è poi un asciugamano che utilizzo per asciugarlo quando cambio il mio bambino.

Nei primi due cassettoni sottostanti ho organizzato la zona abbigliamento. Il primo cassettone è dedicato ai vestiti che metto quotidianamente al mio bambino e quindi body, magliette, pantaloncini e calzini. Nel secondo cassettone ho messo gli abiti che indossa meno, come ad esempio quelli eleganti, quelli che per il momento gli stanno ancora grandi ma che da qui a poco tempo gli andranno bene, e alcuni abiti della stagione successiva. Questi ultimi li metto perché così ogni volta non devo tirare fuori gli scatoloni dei vestiti nel caso in cui ci fosse un cambio repentino di temperatura. Vi faccio un esempio: se in estate viene un forte temporale e la temperatura si abbassa bruscamente, ecco che nel mio cassettone del fasciatoio ho a disposizione un paio di felpe e pantaloni lunghi da mettergli; allo stesso modo se in autunno/primavera dovesse esserci una giornata particolarmente calda allora nel cassettone sotto troverò delle magliette a maniche corte da fargli indossare. Non serve tenere chissà quanti indumenti, bastano due o tre per tipo così da non dover diventare matte se il clima fa un po' il pazzerello.

Nel terzo cassettone io ho messo tutte le lenzuola del lettino e le copertine leggere (quelle pesanti non ci stanno quindi le ho dovute mettere nell'armadio per forza).


Ricapitolando, l'essenziale per organizzare al meglio un fasciatoio è il riuscire ad avere a portata di mano tutto ciò che è necessario per il cambio. Il resto è tutto accessorio, ciò che conta è avere accanto a sé ciò che io ho messo nei primi cassettini, e quindi tutto quello che serve per cambiare il pannolino senza doversi muovere di qua e di là, e degli abiti. Per capirci, se volete potete cambiare anche il bambino sul letto e organizzarvi un cestino con dentro tutto ciò che vi serve e sarebbe ugualmente funzionale.


Ora che avete capito come organizzare al meglio il fasciatoio non mi resta che darvi un piccolo consiglio pratico. Se potete organizzate il vostro angolo cambio vicino a un bagno! Più vicino è meglio è! Se avete un bagno spazioso vi consiglio di organizzare il tutto direttamente dentro il bagno, mentre, se come me, lo avete piccolo, allora cercate di posizionarlo il più vicino possibile. Ogni volta che dovrete cambiare il bambino avrete bisogno del lavandino quindi meno strada avrete da percorrere e meglio sarà.


Ah mi raccomando non lasciate MAI il bambino da solo sul fasciatoio, è pericolosissimo!!!



Mamma Angi


Come organizzare al meglio il fasciatoio Come organizzare al meglio il fasciatoio Reviewed by Angela Soffiati on giugno 14, 2016 Rating: 5

10 commenti:

  1. Thanks for the review, very nice post!

    RispondiElimina
  2. Post molto utile per le neo mamme! Brava, un bacione!!!

    RispondiElimina
  3. Sono già madre di un ragazzo e una ragazza, ma mi è piaciuto il palo ha trovato interessante soprattutto per future mamme! baci

    Meu cantinho Lusitana❤Blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lusitana, sei molto gentile :)
      Un abbraccio,
      Angi

      Elimina
  4. bellissimo post, molto utile per le neo mamme... io ho organizzato il fasciatoio proprio come il tuo, anche io ho comprato solo il materassino e utilizzo una cassettiera come supporto,in questi giorni ci stiamo impegnando con lo spannolinamento e se tutto va bene presto potremmo dire addio al fasciatoio... bacioni... ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow, io non vedo l'ora di abbandonare i pannolini! Sarà una bella liberazione il momento dello spannolinamento, per non parlare del risparmio a livello economico :)
      Un abbraccio,
      Angi

      Elimina
  5. I`m following ur blog with a great pleasure!

    Please join me - http://sunnyeri.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hello dear,
      thank you very much :)
      A hug,
      Angi

      Elimina