MAMMA TODAY una mamma di oggi

[5]

Cosa fare quando è la mamma ad avere l'influenza


Ogni mamma è un po' Wonder Woman perché riesce a fare mille cose allo stesso tempo, anche se è stremata dalla stanchezza riesce ancora a sorridere, anche se ha mal di testa sorride davanti ai propri bambini... insomma quando si diventa mamma ci si robotizza in un certo senso, si acquisiscono delle doti inaspettate e si diventa fortissime! Capita però che anche la mamma si prenda l'influenza... e quando succede cosa bisogna fare? Quando il bambino si ammala è la mamma che si prende cura di lui, che lo porta dal pediatra, che lo coccola e che si occupa di dargli le medicine. Quando è il marito che si ammala è sempre la mamma/moglie che si occupa di lui curandolo e cercando di comprendere il suo disagio nel stare poco bene. Ma se è la mamma che si prende cura di tutti, quando è lei a stare male che succede? Chi si prende cura della mamma?

Partiamo dal fatto che per una mamma è molto complicato ammettere di essere ammalata perché cerca sempre di essere presente per tutti e quindi non può permettersi di fermarsi. Una mamma si mette sempre un po' in secondo piano rispetto agli altri membri della famiglia, quindi quando è abbattuta dall'influenza le cose le si complicano parecchio.


Quindi cosa bisogna fare quando è la mamma ad avere l'influenza? Mamme per prima cosa dovete ammettere di aver bisogno di un aiuto con i vostri bambini. Quando si ha l'influenza non si può di certo andare al parco, fare le pulizie, fare da mangiare, ecc. Bisogna rassegnarsi e chiedere aiuto alla propria madre, alla suocera, a una sorella, insomma a chi si preferisce; l'importante è chiedere aiuto perché, anche quando voi state male, i bambini hanno le stesse necessità di tutti i giorni quindi continueranno a chiamarvi, a chiedere il vostro aiuto, a voler giocare e così via. Capisco che siate restie a chiedere aiuto, anch'io faccio sempre tutto da sola, ma per riprendervi dal virus avete bisogno di riposare e con un bambino che scorrazza in giro per casa è impossibile.

Seconda cosa da fare: curarsi! Sembrerà banale, ma una mamma tende sempre a dire "si dai ormai sto meglio posso tornare a fare tutto come prima". Bisogna invece attendere che la cura sia terminata e di stare bene al 100% e NON all'80% sennò si rischia una ricaduta.

Terza cosa da fare: una mamma è mamma 365 giorni all'anno, se volete un consiglio approfittate di quei due o tre giorni di influenza per stare un po' a letto in santa pace (si fa per dire considerando che comunque non siete a letto a rilassarvi ma per colpa dell'influenza!) e per delegare un po' di faccende a qualcun altro. Vi assicuro che riposandovi guarirete prima e anche la vostra mente avrà l'opportunità di ricaricarsi un po'. 




Mamma Angi



Se state allattando e avete bisogno di assumere dei medicinali leggete attentamente i foglietti illustrativi e parlatene con il medico per capire se il farmaco può creare problemi o meno al latte. Ci sono diversi farmaci che si possono prendere durante l'allattamento ma in ogni caso prima di assumere qualsiasi cosa parlatene con il vostro medico. 


Cosa fare quando è la mamma ad avere l'influenza Cosa fare quando è la mamma ad avere l'influenza Reviewed by Angela Soffiati on giugno 03, 2016 Rating: 5