MAMMA TODAY una mamma di oggi

[5]

Quando il bambino inizia a mangiare da solo


Quando il bambino inizia a mangiare da solo? 



Prima o poi tutte le neomamme si pongono questa domanda e vorrebbero che ci fosse qualcuno che dicesse loro da che giorno esatto bisogna insegnare al bambino a mangiare da solo. In realtà non è così semplice perché non esiste un momento preciso uguale per tutti i bambini in cui poter dare il via a questa nuova esperienza. Ci sono bambini che danno segnali di voler mangiare da soli prima, altri invece che sviluppano più tardi questo desiderio di autonomia. Quindi mamme se il bambino della vostra amica mangia da solo e il vostro no non disperatevi! Prima o poi tutti i bambini iniziano a mangiare da soli!


In linea di massima un bambino inizia a mangiare da solo verso i 12 mesi. Prima dei dodici mesi il bambino dovrebbe comunque essere curioso nei confronti del cibo e cercare di toccarlo. Il mio consiglio è di lasciarlo pasticciare un pochino per fargli capire cos'è. Provate a dargli in mano un biscottino o un cracker e aiutatelo a portarlo alla bocca così che capisca come funziona il tutto.

Al compimento dell'anno il bambino è già abbastanza coordinato con i movimenti e quindi potrete provare un po' alla volta a farlo mangiare autonomamente una portata. Procuratevi le posatine apposite per i bambini e dategli un piattino (mi raccomando non di ceramica sennò rischierà di fare una brutta fine!) con del cibo e lasciate che provi a mangiare da solo. Magari per le prime volte lasciatelo mangiare autonomamente per un pochino e poi aiutatelo voi a finire il pasto. Se possibile dato al bambino qualcosa che sia semplice da "pinzare" con la forchetta, come ad esempio la pasta o la verdura cotta o della carne, così da facilitargli la consumazione del pasto. Evitate quindi brodi e brodini vari perché rischiereste solo di vederli volare ovunque tranne che in bocca :)


Detto così sembra facilissimo ma in realtà vi assicuro che per le prime volte non è per niente semplice. Vi servirà una marea di pazienza e tanti pezzi di carta per pulire. Sì perché le prime volte sarà un po' un disastro, ma vedrete che giorno dopo giorno andrà sempre meglio. Le prime volte mio figlio si metteva la pasta in testa, ma dopo solo un paio di settimane aveva già imparato a mettersi la pasta solo in bocca :)

Considerate anche che per un certo periodo il bambino non userà solo la forchettina o il cucchiaino, ma utilizzerà anche le mani per aiutarsi. Voi lasciatelo fare e non preoccupatevi, con calma imparerà a usare bene le posate.


Ricordatevi sempre che ogni bambino ha i suoi tempi e che vanno rispettati, quindi se il vostro bimbo sarà pronto prima dei dodici mesi a mangiare da solo allora ben venga, altrimenti non forzatelo, quando sarà pronto ve lo farà capire. Lo capirete perché il bambino cercherà di prendervi la posata dalla mano o cercherà di prendersi il piatto, o comunque troverà un modo per farvi capire che vuole essere più autonomo nel momento del pasto.




Mamma Angi


Quando il bambino inizia a mangiare da solo Quando il bambino inizia a mangiare da solo Reviewed by Angela Soffiati on giugno 28, 2016 Rating: 5