MAMMA TODAY una mamma di oggi

[5]

Come capire se un bambino è daltonico


Ogni mamma, quando il proprio bambino inizia a colorare i suoi primi disegni e inizia ad imparare a dare un nome ai colori, si pone il dubbio se il proprio piccolo sia o non sia daltonico. E' normale preoccuparsi per la vista del proprio figlio e, proprio per questo, è importante sapere come capire se un bambino è daltonico.



Per prima cosa non dovete assolutamente allarmarvi se inizialmente il bambino sbaglia a nominare o a usare i colori. Può essere che semplicemente non li abbia ancora imparati a dire correttamente o che non abbia ancora collegato che il disegno dovrebbe corrispondere alla realtà (es. se disegna un albero in teoria dovrebbe fare il tronco marrone e le foglie verdi, ma inizialmente potrebbe fare il tronco viola e le foglie blu). Per tale motivo nessun oculista vi diagnosticherà il daltonismo prima dei tre anni! Il bambino deve essere in grado infatti di parlare correttamente e distinguere la realtà dalla fantasia.

Se il bambino ha superato i tre anni di vita e avete il dubbio che sia daltonico non fatevi prendere dall'ansia. Non tutti i bambini al compimento del terzo compleanno conosco tutti i nomi dei colori, magari gli ci vuole solo un po' di tempo in più. Ma se invece ogni volta che gli chiedete ad esempio di passarvi la maglietta verde vi da quella bianca e vi sembra che non distingua quei colori, allora forse è il caso di prendere un appuntamento con la pediatra. Il pediatra, se lo riterrà opportuno, vi direzionarà a un oculista. Solo una visita oculistica potrà dirvi con certezza se il vostro bambino è daltonico.

In ogni caso solitamente sono le maestre alla scuola materna o elementare a capire che un bambino è daltonico e, nel momento in cui se ne rendono conto, a segnalarlo ai genitori. Può capitare che una mamma e un papà non si accorgano che il proprio figlio non riconosca due colori; dopotutto nella vita di tutti i giorni non pressiamo i bambini per farci dire in continuazione il nome del colore di qualsiasi oggetto.


Una volta capito che il bambino è daltonico è fondamentale che le maestre facciano in modo che il piccolo non venga mortificato dagli altri bambini. A casa ci sono mamma e papà che lo capiscono, ma a scuola non ci sono e quindi è importante che le maestre sappiano di questo problema e che lo sostengano e lo aiutino nel corso del suo percorso educativo.



Ricapitolando: se avete il dubbio che il vostro bambino non riconosca correttamente i colori, l'unico modo per capire se realmente è daltonico è una visita oculistica da effettuare dopo i tre anni di età.



Mamma Angi


Come sempre vi ricordo che non sono un medico, ma solo una mamma!

Come capire se un bambino è daltonico Come capire se un bambino è daltonico Reviewed by Angela Soffiati on settembre 27, 2016 Rating: 5