MAMMA TODAY una mamma di oggi

[5]

Gravidanza ed emorroidi


In un periodo bello come la gravidanza non si vorrebbe mai incorrere in un problema come quello delle emorroidi, ma ahimè a volte capita e quando succede bisogna cercare un modo per lenire questo brutto fastidio. Considera che circa il 60% delle donne in gravidanza soffre di emorroidi, quindi, se ti sono venute, non sentirti sola. 

Prima di tutto cerchiamo di capire cosa sono di preciso le emorroidi. Le emorroidi sono dei cuscinetti di tessuto vascolare posti nella parte finale dell'intestino retto. Sono dei cuscinetti che ci sono sempre ma quando si gonfiano iniziano a causare dei disturbi quali dolore, sanguinamento e prurito.


Ovviamente ci sono dei metodi per prevenire le emorroidi. Ecco qui dei suggerimenti utili per prevenire o alleviare le emorroidi esterne in gravidanza:

> seguire una dieta sana ed equilibrata mirata a favorire la regolarità intestinale; 

> fare una leggera attività fisica; 

> partorire in posizioni che fanno sì che non venga fatta pressione sul bacino; 

> eseguire una quotidiana detersione intima.



Hai fatto tutto ciò che potevi per prevenire le emorroidi ma ti sono comunque venute? Non preoccuparti perché per fortuna esistono dei prodotti studiati per lenire questo problema! Ricordati che, se hai fatto prevenzione, non è colpa tua se ti sono venute le emorroidi. Prendi atto che ti sono venute, fatti coraggio e contatta il tuo medico per cercare di capire come fare per alleviare i sintomi delle emorroidi.


Un prodotto che potrebbe interessarti è la crema rettale Proctosoll. E' una crema che può essere utilizzata per le emorroidi esterne non complicate e che, una volta sentito il parere del tuo medico di fiducia, può essere utilizzata sia durante la gravidanza che durante l'allattamento. La crema rettale Proctosoll ha una triplice azione in quanto ha un azione antipruriginosa, allevia il dolore localmente e riduce il gonfiore attraverso un azione anticoagulante. Per avere più info sulla crema clicca qui!


Se credi di avere le emorroidi, sia che tu sia in stato di gravidanza, sia che tu stia allattando, il mio consiglio è come prima cosa di rivolgerti al tuo medico e di parlarne con lui. Il tuo medico saprà darti tutte le informazioni di cui hai bisogno e saprà anche dirti se è il caso che tu faccia delle visite specialistiche. Non prendere mai iniziativa da te e prima di utilizzare qualunque farmaco o crema chiedi il parere del tuo medico!


Mamma Angi


Buzzoole
Gravidanza ed emorroidi Gravidanza ed emorroidi Reviewed by Angela Soffiati on gennaio 27, 2017 Rating: 5

8 commenti:

  1. Ciao Angela!
    Io ne ho sofferto dopo il parto ed é stato fastidiosissimo!
    Post utilissimo!
    Un bacio!

    Nuovo post sul mio blog!
    Ti aspetto da me se ti va!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Benedetta,
      purtroppo è un problema che colpisce molte donne :(
      Un abbraccio!

      Elimina
  2. Eh, io ne ho sofferto in gravidanza e non solo, è sempre stato un mio problema che ho momentaneamente risolto grazie...alla corsa! Non so perchè e per come ma correndo regolarmente il problema è quasi svanito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dicono che una leggera attività fisica aiuti a migliorare la situazione :)
      Un abbraccio!

      Elimina
  3. Non sapevo che la gravidanza potesse portare questo problema, molto informativo questo post! :)
    Baci!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh la gravidanza porta tante cose belle ma a volte può portare anche qualche fastidio. Comunque nulla di insormontabile :)
      Un abbraccio!

      Elimina
  4. Sempre ottimi consigli!!
    Giro subito il tuo post alla mia amica in dolce attesa! Un bacione Manu <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille :) Spero possa esserle utile.
      Un abbraccio!

      Elimina