MAMMA TODAY una mamma di oggi

[5]

Multitasking è dir poco ♥


Prima di diventare mamma sei una ragazza, una donna, una lavoratrice, una studentessa, un'amica, una figlia, e sei in grado di fare più cose contemporaneamente. Sei una persona multitasking a tutti gli effetti. 

Quando poi diventi mamma, acquisisci un plus che fa in modo che tu sia un essere ancora più speciale. Una mamma, infatti, è multitasking è dir poco! Perché? Te lo spiego subito!

Una donna quando diventa una mamma passa da essere multitasking a multi professione. Se prima di diventare mamma una donna era in grado di fare due o più cose allo stesso tempo, quando diventa madre è in grado, oltre a fare ciò, di svolgere professioni di cui prima non ne sapeva nulla.

Una donna quando diventa mamma diventa in automatico non solo una madre, non solo una persona ultra multitasking, ma scopre anche di avere abilità di cui non era nemmeno a conoscenza. 

La mamma è colei che è in grado di dispensare amore e coccole ai propri figli a ogni ora del giorno e della notte; è un'educatrice che quotidianamente s'impegna per crescere dei figli educati; è l'estetista dei propri figli, gli cura le unghie e la pelle giorno dopo giorno; è una parrucchiera che spunta i capelli ai propri piccoli con una sicurezza innata; è una cuoca che ogni giorno inventa piatti sempre diversi e appetitosi per far felice la propria famiglia; è una donna delle pulizie che fa in modo che la propria casa sia splendente e che gli abiti siano sempre puliti, profumati e stirati; è un aggiusta tutto che ha delle abilità speciali quando ha in mano colla e scotch; è un'infermiera che cura le piccole ferite dei propri figli e si prende cura di loro quando stanno male; è una maestra che aiuta i bambini a fare i compiti di scuola; è un pagliaccio in grado di far ridere i propri piccoli; è un'acrobata che partecipa a giochi degni di una vera contorsionista; è una bancaria in grado di organizzare i risparmi per il futuro dei propri figli. Non mi dilungo oltre nell'elencare tutte le professioni che una madre svolge tutti i giorni, perché sennò potrebbe diventare una lista praticamente infinita. 

Io sono convinta che una mamma possa essere tutto ciò che desidera, se lo vuole!

Credo sia veramente difficile per una persona che non è mamma comprendere tutto ciò. Si capiscono le abilità speciali che si acquisiscono con la maternità solo quando si diventa mamma in prima persona. Ed è allora che ci rende conto che da un giorno all'altro si è diventate una forza della natura e che non basta più definirsi multitasking. Definire una mamma multitasking è dir poco! Una mamma è molto di più che multitasking, una mamma è tutto ciò che c'è bisogno che sia per rendere felice la propria famiglia. Senza dimenticare che oltre a essere mamma una madre è anche una donna, una moglie, una figlia, una collega, un'amica. Una mamma è un essere speciale e irripetibile in grado di rivestire contemporaneamente una quantità di ruoli inimmaginabile.


Una mamma è quindi multitasking a dir poco, una mamma è una persona unica e come lei non c'è nessuno al mondo. E bada bene che non dico ciò per autoelogiarmi in quanto mamma, lo dico perché sono convinta che ogni mamma sia veramente speciale (e in tutto ciò includo anche la mia mamma ♥ perché prima di essere mamma sono pur sempre una figlia).


Mamma Angi

Multitasking è dir poco ♥ Multitasking è dir poco ♥ Reviewed by Angela Soffiati on gennaio 26, 2017 Rating: 5

6 commenti:

  1. Hai ragione io sono mamma da quasi 27 anni e non si smette mai di esserlo, perchè anche da adulti i figli hanno sempre bisogno di noi anche se in maniera diversa. Buona serata

    RispondiElimina
  2. Ciao Angela, hai ragione, le mamme possono tutto, la forza del loro amore (anzi del nostro, perché lo sono anch'io) è capace di spostare le montagne! Un abbraccio e complimenti, bellissimo post ;)
    Sy

    RispondiElimina
  3. ciao, mi è piaciuto tanto il tuo articolo.... e mi ci riconosco, io inoltre lavoro tanto fuori casa e molto ho molti sensi di colpa....sono sola e quindi tra le varie professioni sono anche ....papà
    grazie per il tuo bel contributo!

    RispondiElimina