MAMMA TODAY una mamma di oggi

[5]

Passaggio da lettino a letto singolo


Prima o poi nella vita di ogni mamma arriva il giorno in cui ci si pone la domanda se sia arrivato il momento giusto per far fare il passaggio da lettino a letto singolo al proprio bambino. 

Il momento del passaggio del bambino dal lettino con le sponde al letto singolo è molto importante sia per noi mamme che per i bambini, in quanto rappresenta una fase di crescita. Eh già, far dormire il bambino nel letto singolo significa che il piccolo non è più così piccolino, ma che sta crescendo! 


Quando fare il passaggio?


Così come per il quando spostare il bambino in cameretta da solo, anche per quando fare il passaggio da lettino a letto singolo, non esiste una risposta precisa e netta, ma si possono solo dare delle indicazioni di massima. Indicativamente si potrebbe dire che questo passaggio va affrontato tra i due e i tre anni di vita del bambino. Come hai visto non c'è un'età precisa per fare ciò perché ogni bambino ha i suoi tempi e di conseguenza affronta i vari passaggi di crescita a modo proprio e quando si sente pronto. 

Per fare infatti il passaggio da lettino a letto singolo non dovresti basarti solo sul fatto se ti senti pronta tu ad affrontare questo momento, ma dovresti cercare di capire se il tuo bambino è pronto. Sì lo so, starai pensando che è facile a dirlo, ma come si fa a capirlo? Ora te lo spiego!


Per capire se è arrivato il momento giusto per spostare il bambino nel letto singolo puoi basarti su più fattori. Prima di tutto cerca di valutare gli spazi, ossia se il bambino sta ancora comodo nel lettino con le sponde o se inizia a starci stretto. Il fatto di stare stretto nel lettino potrebbe essere una causa dei risvegli notturni, quindi se pensi che sia così allora potrebbe essere arrivato il momento di spostarlo nel letto singolo.

Un altro elemento fondamentale per capire se è arrivata l'ora di fare il passaggio consiste nel valutare la capacità del bambino di scavalcare. Se il tuo bambino ha imparato come si fa a scavalcare le sponde del lettino allora forse è il caso di spostarlo nel letto singolo. Il lettino è più alto e cadere da quell'altezza farebbe molto più male al bambino che non cadere dal letto singolo che è molto più basso. Ovviamente puoi proteggere il letto singolo con le spondine per evitare che cada nel sonno. 

Il tuo bambino esprime il desiderio di essere più autonomo e più grande? Allora asseconda la sua volontà e prova a fare il passaggio nel letto da grandi!


In ogni caso ricordati che si fa sempre in tempo a tornare indietro, quindi se vedi che il tuo bambino dopo il passaggio da lettino a letto singolo è a disagio, o comunque non vive bene la situazione, fallo pure ritornare nel letto con le sponde. Riproverai più avanti a fare questo passaggio.


Mamma Angi

Passaggio da lettino a letto singolo Passaggio da lettino a letto singolo Reviewed by Angela Soffiati on gennaio 10, 2017 Rating: 5

2 commenti:

  1. Da noi il passaggio dopo il lettino è stato... scavalcare le sbarre e andare nel lettone... :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che un po' alla volta si abituerà a stare anche nel suo letto ;)
      Un abbraccio!

      Elimina