MAMMA TODAY una mamma di oggi

[5]

Pannolini lavabili o usa e getta?


Nei primi anni di vita del bambino si utilizzano molti, anzi moltissimi, pannolini. Ma ti sei mai fermata a pensare se sia meglio usare i pannolini lavabili o usa e getta? Cerchiamo ora di vedere insieme i pro e i contro sia dei pannolini lavabili sia dei pannolini usa e getta, così da poter poi scegliere quale delle due tipologie fa più per te.


PANNOLINI LAVABILI


La scelta di utilizzare i pannolini lavabili è senza dubbio positiva per l'ambiente. Grazie ai pannolini lavabili potrai infatti produrre molti meno rifiuti! Calcola che un pannolino tradizionale impiega centinaia di anni per decomporsi, quindi puoi immaginare il beneficio che i pannolini lavabili possono apportare sull'ambiente.


I pannolini lavabili, a differenza di alcuni pannolini tradizionali, non causano arrossamenti e irritazioni in quanto non presentano al loro interno elementi sintetici. 


I pannolini lavabili rimangono "bagnati" quando il bambino fanno la pipì. Ciò comporta da un lato che il bambino da subito sia in grado di percepire cosa succede quando fa pipì, ma dall'altro lato fa sì che non si possa lasciare il bimbo tanto a lungo con il pannolino umido. Quindi sì può aiutare a spannolinare prima ma allo stesso tempo fa sì che si perda la sensazione di asciutto tipica del pannolino usa e getta.


Per quanto riguarda poi il costo senza dubbio i pannolini lavabili battono alla grande i pannolini usa e getta. Pensa che per acquistare la scorta di pannolini lavabili da utilizzare nei primi tre anni del bambino spenderai dai 200 ai 500€, mentre per comprare i pannolini usa e getta spenderai circa 500€ all'anno per un totale nei tre anni di circa 1500€! C'è una bella differenza vero?


Ma parliamo ora dell'uso dei pannolini lavabili a livello pratico. Ovviamente a differenza dei pannolini usa e getta, quando il bambino sporcherà il pannolino lo dovrai cambiare e poi dovrai lavare il pannolino. Ciò comporta quindi un impiego da parte tua di tempo ed energie perché dovrai organizzarti per avere sempre dei pannolini puliti a disposizione, per lavarli e asciugarli sia che sia inverno sia che sia estate, per organizzarti su come mettere via il pannolino lavabile sporco quando sei fuori casa e devi cambiare il tuo bambino. Se quindi da un lato la scelta di utilizzare i pannolini lavabili sia la migliore dal punto di vista ecologico ed economico, dall'altro lato c'è da valutare se la mamma se la sente di organizzarsi a livello pratico. 



PANNOLINI USA E GETTA



A livello ambientale i pannolini usa e getta sono senza dubbio la scelta peggiore che si possa fare. Un pannolino tradizionale impiega centinaia di anni per decomporsi. Ciò implica un accumulo importante di rifiuti, considerando soprattutto la quantità di pannolini che ogni bambino utilizza nei primi tre anni di vita.


I pannolini usa e getta, essendo composti da materiale sintetico, possono creare irritazioni, dermatiti e arrossamenti al bambino. Questo ovviamente non accade sempre, dipende dal tipo di pannolino, dalla sua composizione e dalla sensibilità della pelle del bambino.


I pannolini usa e getta di pro hanno senza dubbio il fatto di mantenere la sensazione di asciutto anche quando il bambino fa la pipì. Si può quindi lasciare il pannolino usa e getta addosso al bambino anche per diverso tempo senza il rischio che il piccolo si senta a disagio.


Parliamo ora del costo dei pannolini usa e getta. Come ti dicevo sopra i pannolini usa e getta sono senza dubbio molto più costosi rispetto ai pannolini lavabili, infatti di media si spendono 1500€ in tre anni per i pannolini usa e getta, mentre si spendono 500€ per i pannolini lavabili. Come saprai bene quindi i pannolini  usa e getta non sono di certo economici. Credo che i pannolini rappresentino una delle maggiori spese che si affrontano per il bambino nei primi anni!


A livello pratico i pannolini usa e getta a mio parere sono i più comodi da utilizzare. Il bambino si sporca, la mamma gli cambia il pannolino, gliene mette uno pulito e getta quello sporco, stop. Diciamocelo che a livello pratico i pannolini lavabili sono comodi perché non si hanno cose aggiuntive da lavare e asciugare e quindi fanno risparmiare del tempo e delle energie alla mamma. 



Tu cosa hai scelto di utilizzare? Pannolini lavabili o usa e getta? 



Mamma Angi


Una tua amica ha partorito e vuoi regalarle di pannolini? Se scegli di regalarle dei pannolini usa e getta allora potresti crearle una torta di pannolini! Trovi il tutorial per realizzarla cliccando qui!



Pannolini lavabili o usa e getta? Pannolini lavabili o usa e getta? Reviewed by Angela Soffiati on maggio 07, 2017 Rating: 5

1 commento:

  1. io con il ricciolino gli usa e getta ma biodegradabili all'80%, per cercare un compromesso tra ecologia e praticità. Purtroppo, tutti quelli che conosco che hanno usato i lavabili si sono comprati anche una asciugatrice (che costa e consuma) e noi non avevamo spazio in casa per quella. Ora con i gemelli in arrivo ci sto pensando ma temo che l'impegno dei lavabili sarebbe troppo per me e la spesa non ammortizzabile. E poi l'asciugatrice ancora non possiamo comprarla!

    RispondiElimina