MAMMA TODAY una mamma di oggi

[5]

Abbigliamento economico per bambini: come e dove


L'abbigliamento per bambini è un tema che interessa tutte noi mamme, perché si sa che a tutte noi piace vestire bene i nostri figli, ma allo stesso tempo ci piace anche l'idea di non spendere cifre eccessive per dei capi che verranno indossati per un breve periodo di tempo.



La maggior parte dell'abbigliamento per bambini è tutt'altro che economico. Basta fare una passeggiata in un qualsiasi centro commerciale e soffermarsi a guardare le vetrine dei negozi dedicati all'infanzia per farsi venire i capelli bianchi! Per fortuna però non è così per tutti i negozi, ci sono infatti dei brand che hanno dei prezzi più economici e che quindi non ci fanno spendere stipendi interi solo per vestire i nostri figli.

Il fatto non è che una mamma non vuole spendere per i propri bambini, ma è che i piccoli crescono veramente molto in fretta, di conseguenza credo sia un grande spreco spendere cifre esorbitanti per dei capi d'abbigliamento che verranno indossati solo per qualche mese e che poi non andranno più bene. Allo stesso tempo però non possiamo nemmeno comprare abbigliamento di scarsa qualità perché altrimenti si romperebbe subito! Gli abiti per bambini per essere di qualità devono essere fatti di materiale consono alla loro pelle delicata e resistenti (devono riuscire a resistere alle sessioni di gioco al parco giochi, alle corse, ai salti, ecc).


Comprare abbigliamento economico per i propri bambini non significa assolutamente rinunciare alla qualità, basta sapere come fare per comprarlo e dove trovarlo! Oggi ho deciso di condividere con te i trucchetti che da mamma utilizzo io per riuscire a scovare abbigliamento economico per bambini!


Abbigliamento economico per bambini: COME E DOVE

Andiamo subito al sodo e vediamo come fare per comprare dell'abbigliamento economico ma di qualità per i bambini! Personalmente utilizzo diversi metodi: fine saldi, outlet, catene d'abbigliamento e internet!


Il periodo del fine saldi è il migliore per fare degli ottimi affari! Certo non ci sarà la vastità di scelta di inizio saldi, ma sicuramente ci saranno le occasioni migliori. Con questo non dico assolutamente di accontentarti, ma di scegliere solo i capi d'abbigliamento che ti piacciono tra quelli super scontati. Sfruttando le occasioni di fine saldo riuscirai a trovare sconti anche del 70%, in questo modo comprerai abbigliamento di qualità per bambini, magari anche di marche prestigiose, a dei prezzi molto bassi, rendendo quindi economico un tipo di capo che normalmente non lo sarebbe.


Se però non vuoi rischiare di non trovare ciò che più ti piace allora ti consiglio di fare un giretto in un outlet di abbigliamento per bambini. Negli outlet troverai sia linee di abbigliamento correnti che degli anni passati! Il mio consiglio è di puntare sulle vecchie collezioni, in quanto costano meno ma non hanno di certo meno qualità. In pratica compreresti dell'ottimo abbigliamento a un prezzo più economico solo perché ha un disegno dell'anno precedente.


Per quanto riguarda poi le grandi catene d'abbigliamento devo dire che a volte si possono trovare veramente dei capi d'abbigliamento a un prezzi ragionevoli, basta saper scegliere il brand che offre il miglior rapporto qualità prezzo. Tante volte infatti il problema è che a fronte di un prezzo basso ci viene venduto un prodotto di bassa qualità, e non è certo quello che vogliamo per i nostri bambini! Come fare quindi? Quando vai in un punto vendita di queste grandi catene d'abbigliamento soffermati qualche secondo a leggere attentamente le etichette e a esaminarlo. Una volta che saprai da cosa è composto il tessuto e avrai visto che tutte le cuciture/bottoni sono ok allora potrai valutare se si tratta di abbigliamento economico ma comunque di qualità e quindi convienente, oppure se si tratti di abiti di "scarso livello" al giusto prezzo.


Beh poi non possiamo certo dimenticarci di Internet! In Internet si possono trovare delle super occasioni in ogni periodo dell'anno, quindi mamme via libera allo shopping online! Attenzione però a non farti attrarre solo dal prezzo basso, ma cerca sempre di capire il materiale di cui è fatto l'abito (non vogliamo certo spendere poco per avere poco, ma spendere poco per avere abiti di qualità ovviamente), se ci sono spese di spedizione (se si risparmia sul capo d'abbigliamento ma si deve pagare parecchio la spedizione allora il risparmio si annulla!) e se è possibile fare il reso gratuito nel caso in cui non andasse bene (stesso discorso di prima, se devo pagare per un eventuale reso allora si rischia di perdere il risparmio). Per quanto riguarda il quale siti utilizzare ti dirò che ce ne sono un'infinità, ma se vuoi prossimamente potrei condividere quelli che uso più spesso io per il mio bambino.



Mamma Angi


Abbigliamento economico per bambini: come e dove Abbigliamento economico per bambini: come e dove Reviewed by Angela Soffiati on agosto 07, 2017 Rating: 5

2 commenti: