MAMMA TODAY una mamma di oggi

[5]

Come disinfettare il passeggino


Sia che il passeggino sia nuovo sia che sia usato sarebbe ideale pulirlo prima del suo utilizzo. Come si fa a disinfettare il passeggino? Qui scoprirai come lavare il passeggino e come igienizzarlo!



Sia che tu abbia deciso di comprare un passeggino usato, sia che tu lo abbia comprato nuovo, saprai già che è necessario comunque pulirlo prima di utilizzarlo. Certo lo so che non viene venduto sporco, ma da mamma cerco sempre di igienizzare tutto prima che venga a contatto per la prima volta con i miei bambini.

In ogni caso poi ricorda che queste istruzioni per lavare il passeggino potranno tornarti utili non solo per la prima disinfezione, ma anche in futuro. Con il passare del tempo il passeggino ovviamente si sporcherà e ogni tanto sarà necessario ripetere l'operazione di pulizia generale dello stesso. Ecco quindi che ti basterà ripetere ciò che ti spiegherò di seguito per riuscire a lavare al meglio il tuo passeggino.



Come disinfettare il passeggino


Il passeggino è composto da delle parti fisse e da delle parti in tessuto. Vediamo ora nello specifico come pulire prima le parti fisse e poi le parti in tessuto.



Come pulire le parti fisse


Le parti fisse del passeggino sono composte dal telaio e dalle maniglie. Solitamente nei manuali d'uso dei passeggini c'è scritto di passare solamente un panno umido sulle parti fisse e che così saranno pulite. Personalmente devo dirti che per disinfettare al meglio anche le parti fisse io ci spruzzo sopra uno spray disinfettante e poi ripasso il tutto con un panno umido. Ti assicuro che negli anni ho sempre fatto così e il mio passeggino non si è mai rovinato.

Se in casa non hai dello spray disinfettante una buonissima alternativa per lavare le parti fisse del passeggino potrebbe essere quella di usare dell'alcol. L'alcol pulirà alla perfezione il telaio e lo disinfetterà al meglio.

In tutto ciò ricordati che è fondamentale asciugare subito il telaio così da evitare che questo si rovini.

Per quanto riguarda poi le ruote ti consiglio di pulirle esattamente come il telaio e quindi disinfettarle e asciugarle. Ricorda inoltre che ogni tanto sarebbe ideale anche oliare le ruote per fare in modo che girino senza problemi.



Come pulire le parti in tessuto 


Per quanto riguarda la pulizia delle parti in tessuto dobbiamo prima di tutto capire se il tuo passeggino è totalmente sfoderabile o no. In entrambi i casi comunque come prima cosa dovrai passare l'aspirapolvere su ogni angolo per raccogliere le eventuali briciole o gli accumuli di polvere che si fanno negli angolini.


Come pulire il passeggino totalmente sfoderabile: se il tuo passeggino è totalmente sfoderabile allora sei fortunata perché sarà un po' più semplice da lavare e disinfettare. Saprai già che sul libretto di istruzioni c'è scritto di lavare rigorosamente a mano, ma non temere non dovrai grattare fino allo sfinimento perché ho un trucchetto da svelarti! 

Per prima cosa dovrai smontare tutte le parti in tessuto del passeggino e cercare se ci sono delle macchie da pretrattare. Qualora ci fossero delle macchie il mio consiglio è di pretrattarle con del semplicissimo sapone di marsiglia, in questo modo le macchie se ne andranno via senza il rischio di rovinare il tessuto di cui è composto il passeggino. Se non hai in casa del sapone di marsiglia allora ti consiglio di utilizzare dei metodi naturali e non aggressivi per rimuovere le macchie (clicca qui per leggere dei metodi naturali che potrebbero tornarti utili!).

Una volta trattate le macchie si può passare alla vera e propria pulizia del passeggino sfoderabile. Metti tutte le parti in tessuto a bagno con dell'acqua fredda, un po' di detersivo e del bicarbonato, lascia agire per un po' e poi risciacqua. Fai poi asciugare il tutto all'aria aperta e una volta che tutte le parti di tessuto saranno asciutte potrai rimontare il tuo passeggino che ora sarà perfettamente pulito!

P.S. Sulle istruzioni dei passeggini c'è scritto sempre di lavare a mano le parti sfoderabili, ma se te la senti di rischiare potresti lavarle a freddo in lavatrice senza centrifuga! Io lo faccio e non mi si è mai ristretto né rovinato nulla, ma ufficialmente non si potrebbe...


Come pulire il passeggino non sfoderabile: se il tuo passeggino non è sfoderabile non preoccuparti perché lo potrai comunque pulire per garantire il massimo livello di igiene al tuo bambino. Per lavare le parti in tessuto non sfoderabili ti basterà strofinare tutte le parti con una spugnetta (quella per piatti per capirci) inumidita e del sapone di marsiglia. Una volta fatto ciò ripassa con un panno umido per togliere gli eventuali residui di sapone e fai asciugare il tutto all'aria aperta.

Se il tuo passeggino non è sfoderabile potresti comprare un telo in spugna per rivestirlo (in commercio li troverai senza problemi). Questo telo sarà ovviamente molto più semplice da tenere pulito perché ti basterà metterlo in lavatrice ogni tanto e passare l'aspirapolvere sulla base del passeggino e il gioco sarà fatto!




Mantenere il passeggino perennemente igienizzato è praticamente impossibile perché usandolo si sporca in continuazione. Da mamma però mi sento di consigliarti di pulire al meglio il passeggino e di disinfettare tutte le sue parti quantomeno la prima volta e poi di pulirlo saltuariamente per mantenere un buon livello di igiene (soprattutto considerando che li dentro ci passano un bel po' di tempo i nostri figli!).



Mamma Angi


Come disinfettare il passeggino Come disinfettare il passeggino Reviewed by Angela Soffiati on marzo 26, 2018 Rating: 5