MAMMA TODAY una mamma di oggi

[5]

Qual è l'età migliore per avere un figlio


C'è un'età ideale per restare incinta? Se sì, qual è l'età migliore per avere un figlio? Riguardo a ciò ci sono veramente tanti fattori che entrano in gioco, analizziamoli insieme!




Sarebbe bello poter dire con precisione qual è l'età migliore per avere un figlio, ma non è così semplice. Bisogna infatti considerare diversi elementi che entrano in gioco nel momento in cui si decide di affrontare una gravidanza. Cerchiamo ora di analizzarli insieme e di cercare di capire quale sia il momento della vita ideale per tentare di allargare la famiglia.



Qual è l'età migliore per avere un figlio


Gli elementi che entrano in gioco e di cui si deve tener conto nel momento in cui si decide di avere un figlio sono diversi e in particolare tra questi ci sono: condizione fisica, maturità, situazione lavorativa e status economico.


Nel momento in cui si decide di cercare di rimanere incinta bisogna tener conto della propria condizione fisica. Il corpo durante la gestazione verrà messo a dura prova, quindi è bene che sia preparato e in buona forma. Riguardo a ciò c'è chi sostiene che l'età migliore per avere un figlio dal punto di vista fisico sia intorno ai 20 anni, c'è chi invece sostiene che sia 30, quindi diciamo che per il momento, almeno dalle informazioni che sono riuscita a reperire io, non c'è un'indicazione precisa. 

Personalmente mi sento di dire che, secondo me, una donna sa quando è pronta dal punto di vista fisico. Una donna che conosce il proprio corpo credo si possa rendere conto da sé quando è il momento migliore per avere un figlio, quando il proprio corpo è al top, quando può tentare di rimanere incinta. 


Un altro fattore che incide sul quale sia l'età migliore per avere un figlio è senza dubbio la maturità emotiva della donna in questione. Mi spiego meglio. Decidere di tentare di avere un figlio non è una cosa così facile dal punto di vista psicologico. Infatti nel momento in cui si decide di prendere consapevolmente questa strada ci si rende conto che quando si instaurerà la gravidanza e successivamente si avrà una creatura tra le braccia, la propria vita cambierà radicalmente. Il cambiamento di vita è bellissimo ma veramente importante quindi bisogna essere preparate e avere il giusto livello di maturità.

Dire a livello universale quando una donna raggiunga la maturità emotiva giusta per poter decidere consapevolmente di avere un figlio credo sia letteralmente impossibile. Ogni donna è diversa e fatta a modo suo, c'è infatti chi è matura a 18 anni e chi a 40. Credo che la maturità si raggiunga prima o dopo in base alle esperienze che si fanno nella propria vita, quindi è veramente difficile dire con precisione una cifra. Sono però convinta che ogni donna sappia quando è emotivamente abbastanza matura per affrontare un cambiamento così importante nella propria vita.


Un elemento molto importante che entra in gioco nello stabilire l'età migliore per avere un figlio è senza dubbio poi la situazione lavorativa. Riguardo a ciò l'argomento è molto complicato e meriterebbe una discussione tutta per sé (magari prossimamente scriverò un post dedicato a ciò!), ora cercherò di ridurre a poche righe il concetto quindi ti chiedo di perdonarmi se potrò sembrarti un po' sbrigativa.

Difficilmente una donna in carriera può affrontare una gravidanza prima dei 35 anni in quanto prima di avere un figlio ha bisogno di pensare alla propria vita lavorativa. Lo so bene che un uomo non deve porsi questo tipo di problemi, ma ahimè per una donna la questione è decisamente molto più complicata. Vita privata e vita lavorativa devono infatti riuscire a incastrarsi alla perfezione per far sì che la donna possa riuscire a sentirsi realizzata dal punto di vista lavorativo e riesca allo stesso tempo ad affrontare serenamente una maternità. 


Collegato alla situazione lavorativa c'è poi senza dubbio la questione dello status economico. Avere un figlio comporta delle spese e quindi sarebbe ideale essere pronte ad affrontarle. Ecco quindi che si può dire che l'età migliore per avere un figlio da questo punto di vista è quando si riesce a raggiungere una certa stabilità economica. Con ciò non voglio dire che bisogna essere abbienti per avere un figlio, ma semplicemente che sarebbe ideale avere una certa stabilità per poter affrontare serenamente e con tranquillità la maternità.



Ricapitolando, se mi chiedi qual è secondo me l'età migliore per avere un figlio mi sento di risponderti che non posso darti una cifra precisa che valga per tutte le donne. L'età ideale per tentare di rimanere incinta per me è data dall'insieme di tutti i fattori di cui ti ho parlato quindi non posso dirti un numero. Sono consapevole del fatto che esistono degli studi scientifici riguardo a ciò che definiscono la fascia d'età ideale per avere un figlio, ne ho letti diversi e li ho trovati tutti molto interessanti. Ma devo dire che secondo me è sbagliato generalizzare l'argomento in questione  e cercare di dare un'età giusta che valga per tutte. Secondo me ogni donna ha la sua età giusta per cercare di avere un figlio, ogni donna ha una storia diversa, ogni donna è diversa e in quanto essere unico e irripetibile ha dei tempi propri che non è detto che debbano essere uguali a quelli delle altre.



Mamma Angi


Qual è l'età migliore per avere un figlio Qual è l'età migliore per avere un figlio Reviewed by Angela Soffiati on luglio 03, 2018 Rating: 5