MAMMA TODAY una mamma di oggi

[5]

Piumino o trapunta?


Durante la stagione più fredda è meglio utilizzare il piumino o la trapunta? Vediamo insieme quali sono i pro e i contro di entrambi!



Quando il freddo inizia a farsi pungente c'è bisogno di rendere il letto caldo e confortevole. Potersi coricare la sera in un letto accogliente da conforto e fa stare bene. Considera poi che la questione vale sia per noi grandi che per i bambini; anche per i bimbi infatti è molto importante fare in modo che possano trovare un lettino caldo e accogliente pronto a cullarli durante le loro fasi di sonno.


Piumino o trapunta? 


Tornando a noi, oggi vedremo insieme quali sono i pro i contro sia del piumino che della trapunta. Non voglio fare un'analisi tecnica, tutt'altro! Voglio infatti analizzare insieme a te a livello pratico quali sono i vantaggi e gli svantaggi di entrambi, non troverai infatti indici di calore o cose del genere, ma semplicemente delle considerazioni fatte da una donna/mamma che quotidianamente deve occuparsi della biancheria da letto di due adulti e due bambini. Pronta? Iniziamo!



PIUMINO



PRO: 


- consente di cambiare spesso aspetto alla camera in quanto basta cambiare copripiumino per conferire al letto un look diverso; 


- il copripiumino si può lavare spesso in lavatrice e quindi consente di avere un livello di igiene maggiore; 


- essendo il piumino vestito da un copripiumino non c'è bisogno di mettere le lenzuola sul letto, quindi al mattino basta tirare su il piumino e in un secondo il letto è bello riordinato; 


- il piumino può essere tranquillamente lavato in lavatrice! 


CONTRO: 


- a volte può essere faticoso infilare il copripiumino, sopratutto per quello matrimoniale. 



TRAPUNTA


PRO: 


- le trapunte sono più grandi dei piumini e quindi cadono meglio ai lati del letto.


CONTRO: 


- la trapunta ha una sua fantasia, quindi una volta messa sul letto non la si può cambiare molto spesso; 


- essendo una coperta necessita anche dell'uso del lenzuolo, quindi due cose da lavare! 


- dovendo usare le lenzuola con la trapunta al mattino si deve sistemare tutto per bene quando si rifà il letto; 


- la trapunta rimane sul letto per parecchio tempo quindi tende ad accumulare polvere/sporco; 


- le sue grandi dimensioni (in questo caso mi riferisco al letto matrimoniale e non ai lettini dei bambini) di solito non consentono di poterla lavare nella lavatrice di casa, quindi una volta ogni tanto va portata in pulitura.




Sia che tu scelga di utilizzare una trapunta o un piumino l'importante è secondo me che punti sulla qualità. Passiamo tutta la notte a contatto con le coperte quindi credo sia fondamentale stare a contatto con dei prodotti che non possano causarci danni. A tal proposito il mio consiglio è di optare, sia che riguardi una trapunta che un piumino, su materiali naturali e certificati.



Ma ora tiriamo un po' le somme! Meglio piumino o trapunta? A livello pratico ti dico che secondo me è mille volte meglio il piumino! Al mattino ci metto un attimo a rifare tutti i letti, posso lavare i copripiumini a casa tutte le volte che voglio e posso cambiare look alle camere molto spesso! Sinceramente io a casa ho optato per il piumino sia per il letto di noi grandi che per i bambini, così ho molte meno cose da lavare (niente lenzuola sopra!) e da stirare, oltre che ovviamente i vantaggi di cui ti ho parlato prima.



Mamma Angi


Piumino o trapunta? Piumino o trapunta? Reviewed by Angela Soffiati on novembre 29, 2018 Rating: 5