MAMMA TODAY una mamma di oggi

[5]

Come sgorgare il lavandino in modo naturale ed efficace


Capita a volte che nel lavandino di casa si formino degli ingorghi per cui l'acqua fatica a scendere, quindi cosa bisogna fare in quei casi? Se non si vuole chiamare l'idraulico esiste un metodo facile, economico e green per risolvere il problema. Qui infatti troverai spiegato come sgorgare il lavandino in modo naturale ed efficace!



Che rabbia quando si formano gli ingorghi nel lavandino della cucina o del bagno e l'acqua non scende più bene. In un attimo lo spettro dell'idraulico inizia ad aleggiare su di noi e iniziamo a pensare alla cifra che ci chiederà per risolvere il nostro problema. Beh non disperare perché dopo aver letto il mio metodo naturale (che tanto mio non è perché è un metodo della nonna)  ed efficace riuscirai a sgorgare da te il lavandino senza dover ricorrere all'aiuto di nessuno. Pronta? Iniziamo!



Come sgorgare il lavandino in modo naturale ed efficace


Di metodi per sgorgare il lavandino in giro se ne trovano un miliardo, il problema è che la maggior parte non sono efficaci. Proprio per questo ho deciso di condividere con te il metodo che uso io, un metodo naturale (senza impiego di sostanza dannose per l'ambiente!), economico e soprattutto efficace. A casa mia ha sempre funzionato, anche con gli ingorghi più complicati.



Occorrente per sgorgare il lavandino: 



- bicarbonato 

- aceto 

- acqua calda


Che è un metodo economico, considerando gli ingredienti necessari, lo abbiamo appurato, che è naturale pure, ora vediamo cosa bisogna fare per sgorgare il lavandino! 



Procedimento: 



- Togli il tappo dal lavandino e versa direttamente nello scarico mezzo chilo di bicarbonato. 


- Versa sul bicarbonato due/tre bicchieri di aceto. In un attimo vedrai che il bicarbonato diventerà schiumoso e inizierà a scendere nelle tubature. 


- Lascia agire il composto per un'oretta. 


- Trascorsa l'ora metti sul fuoco una pentola piena d'acqua e portala a ebollizione. 


- Versa l'acqua bollente nello scarico dove hai messo il composto di bicarbonato e aceto. 


- Ripeti l'operazione dell'acqua bollente per altre due volte. 


- Se hai un lavandino con due vasche allora l'operazione andrà eseguita contemporaneamente in entrambe le vasche. 


- Se l'ingorgo nelle tubature è molto ostinato ti consiglio di ripete l'operazione un'altra volta e se necessario anche una terza volta (io al massimo l'ho fatto tre volte di fila!). 


- Ed ecco qui, il tuo lavandino è stato sgorgato in modo naturale, economico, ma soprattutto efficace!




Come hai potuto vedere sgorgare il lavandino può essere una cosa veramente semplice da fare, non richiede particolari abilità manuali e nemmeno olio di gomito, basta solo un po' di pazienza (l'ora di attesa). Credo che, considerando quanto funzionano bene i metodi naturali della nonna, sia decisamente meglio imparare a utilizzare sempre metodi come questi piuttosto che i prodotti chimici, che oltre che essere costosi, creano un grosso danno a livello ambientale.




Mamma Angi



Come sgorgare il lavandino in modo naturale ed efficace Come sgorgare il lavandino in modo naturale ed efficace Reviewed by Mamma Angi on gennaio 22, 2019 Rating: 5