MAMMA TODAY una mamma di oggi

[5]

Per i bambini è meglio la camomilla solubile o la camomilla in bustina?


Tutte noi sappiamo che la camomilla è una bevanda rilassante, ecco perché ogni tanto la si da ai bambini per conciliare il sonno. Ma per i bambini è meglio la camomilla solubile o la camomilla in bustina? Scopriamolo insieme!




Ci sono dei bambini che per un motivo o per l'altro fanno fatica ad addormentarsi alla sera ed ecco quindi che diventa necessario trovare il modo per farli rilassare e distendere. A volte non serve molto, basta infatti un biberon di camomilla et voilà il bambino si calma e si addormenta


In commercio esistono vari tipi di camomilla. Nei negozi per l'infanzia e nel reparto dedicato ai bimbi dei supermercati solitamente si trova la camomilla solubile in barattolo, mentre nel reparto generico delle bevande si trova la camomilla in bustine. Ma tra queste qual è la migliore per i bambini?



Per i bambini è meglio la camomilla solubile o la camomilla in bustina? 


Ti rispondo subito alla domanda senza fare troppi giri di parole, per i bambini è senza dubbio meglio la camomilla in bustina. Perché? Beh perché quella solubile è zuccherata, mentre quella in bustine no. Lo zucchero potrebbe causare le carie nei denti, soprattutto ai più piccoli, quindi sarebbe meglio evitarlo. Attenzione però quando prepari la camomilla in bustina a non lasciarla in infusione per il tempo descritto per noi adulti, è infatti sufficiente la metà del tempo (troppa camomilla potrebbe agitare il bambino anziché calmarlo). Quindi se il tempo di infusione medio della camomilla in bustina è cinque minuti, quando la prepari per il tuo bambino ti consiglio di tenerla in infusione per al massimo 3 minuti e non di più.


Con ciò non intendo demonizzare la camomilla solubile, anch'io ogni tanto la compro per i miei bambini (anzi se ne hai un barattolo in casa CLICCA QUI per vedere come puoi riciclarlo!). La camomilla solubile ha il grandissimo vantaggio di essere pronta in un secondo in quanto basta metterla in acqua calda e si scioglie subito. Ecco quindi che quando si hanno i minuti contati o si ha fretta fa comodo che si possa preparare una camomilla al volo. 


Riassumendo quindi direi che per i bambini è molto meglio la camomilla in bustina, ma se ogni tanto dai al tuo bambino prepari un biberon di camomilla solubile non preoccuparti perché non succede nulla di catastrofico. 



Mamma Angi


Per i bambini è meglio la camomilla solubile o la camomilla in bustina? Per i bambini è meglio la camomilla solubile o la camomilla in bustina? Reviewed by Mamma Angi on gennaio 28, 2019 Rating: 5