MAMMA TODAY una mamma di oggi

[5]

Il primo taglio di capelli: quando e come


Per una mamma il primo taglio di capelli del proprio bambino è un momento importante, ma allo stesso tempo che può generare delle ansie. Cerchiamo di capire insieme quando e come tagliare per la prima volta i capelli al proprio bebè così da riuscire a farlo senza troppe preoccupazioni.



Prima di tutto voglio dirti che è normale che tu abbia un po' di ansia riguardo al primo taglio di capelli della tua bambina/o, dopotutto sai che dovrà affrontare una cosa nuova e non puoi sapere come la prenderà. Quindi non preoccuparti se hai un po' di pensieri, capita a tutte le mamme. Cerchiamo ora insieme di capirci qualcosa in più in merito così da riuscire ad affrontare la faccenda con meno preoccupazioni possibili.



Quando fare il primo taglio di capelli 


Iniziamo con il dire che i primi veri capelli nei bambini compaiono attorno all'anno d'età. Quelli che ci sono prima dell'anno non sono veri e propri capelli, o meglio lo sono ma sono estremamente fragili e cadranno per lasciare spazio ai capelli veri. Ed è proprio per questo che si riesce a capire se il bimbo ha i capelli ricci o lisci solo dopo il primo anno, in quanto i "capelli definitivi" si vedranno solo dopo il compimento dell'anno di vita. 

Quindi quando bisogna fare il primo taglio dei capelli? Non c'è una risposta valida per tutti. Ci sono bambini che nascono con i capelli lunghi e che già a qualche mese di vita hanno bisogno che gli vengano accorciati i ciuffi e bambini che arrivano a due anni con ancora pochi capelli in testa. Quindi? Beh bisogna valutare il bambino in questione che capelli ha, se gli danno fastidio perché sono lunghi, ecc. Insomma ogni bambino è a sé e quindi è necessario valutare la situazione dei suoi capelli per capire se è arrivato o no il momento di fare il primo taglio.




Come fare il primo taglio di capelli 


Se il tuo bambino ha i capelli lunghi e ha quindi bisogno di un taglio è arrivato il momento di iniziare a pensare come dovrai tagliarglieli. Anche qui bisogna valutare il carattere del bambino per capire quale sia il modo migliore di agire. 

Per evitare che il bambino/a si agiti o si spaventi per la prima volta potresti accorciargli i capelli tu in casa (e qui viene fuori la mamma multitasking che è in noi), ovviamente in questo caso dovrai prestare molta attenzione alla sicurezza e cercare di far vivere la situazione al bambino nel modo più rilassato possibile. 

Se non te la senti di tagliargli i capelli in casa allora potresti portarlo da una parrucchiera che si occupa di bambini. Ci sono delle parrucchiere e dei parrucchieri bravissimi con i bambini, che sono in grado di farli sentire a loro agio e che riescono a fargli vivere il momento del primo taglio di capelli come un momento divertente. Ti basterà cercare online o chiedere consiglio a qualche mamma e vedrai che in men che non si dica riuscirai a trovare il parrucchiere perfetto per la tua bambina/o.




Il primo taglio di capelli: quando e come Il primo taglio di capelli: quando e come Reviewed by Mamma Angi on maggio 20, 2019 Rating: 5