MAMMA TODAY una mamma di oggi

[5]

Come preparare i bambini per il rientro a scuola


Le vacanze estive stanno volgendo al termine, i bambini sono stati a casa da scuola per più di due mesi e si sono facilmente abituati a una routine casalinga. Adesso però è giunto il momento di riabituarsi ai ritmi della vita normale e quindi è ora di preparare i bambini per il rientro a scuola, vediamo insieme come!




Tutti stanno bene in vacanza, tutti stanno bene senza doversi alzare al suono della sveglia, tutti vorrebbero non avere incombenze, tutti compresi i bambini. Ti dico ciò perché come tu non hai voglia di tornare al lavoro dopo le ferie, anche loro non hanno voglia di tornare a scuola dopo le vacanze, quindi non ti arrabbiare con loro se storcono il naso o si lamentano. Credo sia più che normale avere qualche difficoltà a riprendere la vita di tutti i giorni, soprattutto quando per due mesi non hai fatto altro che oziare, giocare e viaggiare. Quindi sia che si tratti di scuola materna, che di primaria, che di medie, che di superiori, sappi che non sarà la cosa più complicata del mondo ma nemmeno una passeggiata.


Detto ciò non possiamo certo pensare di passare una vita in vacanza, quindi sta a noi genitori preparare i bambini nel miglior modo possibile al rientro a scuola, per lo meno sta a noi cercare di renderlo un po' meno traumatico. Come? Ecco i miei suggerimenti: 



1. Ritmo sonno veglia 


Un paio di settimane prima dell'inizio della scuola stabilisci degli orari fissi per andare a dormire e per alzarsi al mattino. Si va a letto all'ora in cui si va quando si va a scuola e la sveglia viene fissata all'orario in cui sarà quando si tornerà alla vita di tutti i giorni. In questo modo i bambini si riabitueranno gradualmente ad alzarsi alle 7 (o giù di lì) del mattino e non lo troveranno complicato da fare nel momento in cui dovranno rientrare a scuola. 



2. Pensieri positivi 


Quando parli con i tuoi bambini del rientro a scuola parlane positivamente, esprimi concetti positivi e scenari rosei in modo che la vedano come una cosa bella. Ad esempio puoi dirgli che rivedranno i loro compagni di classe, i loro amici, che insieme alla scuola rincominceranno anche l'attività sportiva, ecc. Insomma cerca di fargli immaginare il rientro a scuola come positivo, così lo vivranno con più serenità. 



3. Diventare grande 


Quando parli con i tuoi bambini del nuovo anno scolastico fai notare loro che quest'anno frequenteranno una classe in più e quindi saranno più grandi. I bambini non vedono l'ora di essere grandi quindi anche l'idea di frequentare una classe in più li potrebbe aiutare a sentirsi un po' più "adulti" e quindi a vivere meglio il rientro a scuola. 



4. Rientro goloso


Potresti fare in modo di rendere goloso il rientro a scuola: la mattina del fatidico back to school fai trovare ai tuoi bimbi una colazione golosa, magari li aiuterà ad iniziare al meglio la giornata! CLICCA QUI per una ricetta super facile per realizzare la colazione perfetta per il primo giorno di scuola.




In ogni caso ricorda che qualunque cosa tu faccia per i tuoi bambini non sarà una passeggiata rientrare a scuola, ma non preoccuparti perché si riabitueranno velocemente. E male che vada... dopo poco più di due mesi di scuola ci saranno già le vacanze di Natale 😜



Come preparare i bambini per il rientro a scuola Come preparare i bambini per il rientro a scuola Reviewed by Langela on agosto 23, 2019 Rating: 5