MAMMA TODAY una mamma di oggi

[5]

Come pulire il forno a microonde in modo facile ed ecologico


In questo periodo storico in cui siamo state e siamo costrette a trascorrere in casa moltissimo tempo ci siamo dilettate (chi più e chi meno) in cucina. Abbiamo fatto il pane, la pizza, la pasta fatta in casa e chi più ne ha più ne metta. Ma dopo aver infarinato ripiani, sporcato fornelli e forni, ecc, ahimè ci tocca anche pulire. Ma come? Qui troverai delle indicazioni su come pulire il forno a microonde in modo facile, veloce e soprattutto green. 

Immagine dal web, libera, attribuzione non richiesta

Cucinare può essere divertente e può essere anche un ottimo modo per scaricare l'ansia o il nervoso. Certo è che una volta finito di cucinare bisogna anche pulire e igienizzare la cucina. Oggi in particolare voglio darti qualche dritta su come pulire il forno a microonde (nostro alleato in cucina soprattutto quando si ha fretta e che spesso svolge non solo la funzione di microonde ma anche di fornetto grill e scongelatore) in modo facile, veloce ed ecologico. Eh già perché sinceramente quando posso evito di usare prodotti chimici e cerco laddove possibile di utilizzare prodotti naturali. 

Bene è arrivato il momento, iniziamo a pulire il fornetto a microonde! Questo è il metodo che utilizzo io per pulire il mio fornetto a microonde e posso assicurarti che viene perfettamente pulito senza fare fatica e senza utilizzare prodotti chimici.


Come pulire il forno a microonde in modo facile e green 


Per pulire il forno a microonde non occorrono per forza prodotti industriali chimici, lo si può fare tranquillamente in modo ecologico. L'occorrente per pulire il forno a microonde in modo facile è green è: 

- acqua 

- aceto 

- limone 


Sono certa che avrai questi ingredienti in casa quindi non ti resta che seguire i passaggi che ti spiegherò di seguito per avere un forno a microonde perfettamente pulito. Per prima cosa versa in una ciotola (fai attenzione che sia adatta per il microonde) dell'acqua, un bicchiere di aceto e un limone tagliato a metà. Le parti del limone devono essere con il centro rivolto verso il basso. 

Fai partire il microonde al massimo della potenza e fallo andare per 5 minuti. All'interno del forno a microonde si creerà una nube di vapore che permetterà di far scivolare facilmente lo sporco dalle superfici. Una volta creato il microonde avrà quindi terminato il tempo dovrai solamente estrarre la ciotola, aspettare cinque minuti e poi passare un panno/spugna inumidito sulle superfici interne. Ed ecco qua il nostro forno a microonde è venuto pulito in modo facile, veloce ed ecologico! 


Per quel che riguarda il piatto girevole il mio consiglio è di estrarlo e lavarlo separatamente. Potresti lavarlo con acqua e aceto così da riuscire a togliere ogni eventuale traccia di sporco. La cucina è l'ambiente che più viviamo della casa e che di conseguenza si sporca di più e che dobbiamo anche pulire di più. Ecco quindi che se c'è la possibilità di pulire senza usare sostanza chimiche personalmente lo preferisco. Dopotutto il vapore è un ottimo sistema di pulizia quindi quando lo si può usare (nel caso del microonde in abbinamento a limone e aceto) perché non usarlo? 


Da mamma e da donna credo che laddove sia possibile è sempre meglio optare per scelte green e pulire la casa preservando anche l'ambiente che ci circonda.



Come pulire il forno a microonde in modo facile ed ecologico Come pulire il forno a microonde in modo facile ed ecologico Reviewed by Langela on giugno 01, 2020 Rating: 5