MAMMA TODAY una mamma di oggi

[5]

Come togliere lo scotch dal muro

 

Hai dello scotch sul muro e non sai come toglierlo senza staccare anche colore, intonaco, malta e chi più ne ha più ne metta? Nessun problema, non preoccuparti perché con le giuste dritte riuscirai a togliere lo scotch dal muro senza lasciare nessuna traccia del suo passaggio! Come? Scopriamolo insieme!




Prima o poi tutti si ritrovano dei pezzi di scotch attaccati al muro: a volte può trattarsi dello scotch che teneva attaccati dei poster, a volte dello scotch per fissare i quadri, a volte degli adesivi che i bambini hanno attaccato al muro della loro cameretta. 

Il problema dello scotch sul muro è che quando lo vuoi togliere non viene via solo lui ma si trascina con sé anche un po' del muro stesso, quindi leva il colore (e non solo) lasciando un buchetto ben visibile sulla parete. Come si può fare quindi per togliere lo scotch dal muro senza togliere pezzi del muro stesso? Tranquilla si può fare senza grandi difficoltà, basta conoscere la tecnica giusta e il gioco è fatto!


Come togliere lo scotch dal muro


Per togliere lo scotch dal muro ti serviranno un phon ad aria calda (il classico asciugacapelli per capirci) e delle pinzette per sopracciglia (sì quelle che usi per sistemarti le sopracciglia!). Tutto qui? Sì tutto qui! 


Prendi il phon e impostalo con calore al massimo. Punta l'asciugacapelli sullo scotch che vuoi togliere dal muro tenendolo a circa una decina di centimetri di distanza. Il calore farà in modo che la colla diventi morbida e facile da togliere. 

Basteranno pochi istanti di phon al massimo e gli angoli dello scotch dovrebbero iniziare a staccarsi. A questo punto prendi la pinzetta e solleva leggermente l'angolino che si è staccato (attenta perché devi essere super delicata e non strappare via tutto). Ora punta il phon sempre al massimo nella fessura che si è creata tra l'angolo sollevato dello scotch e il muro. 

Quando lo scotch si solleverà ulteriormente ferma il phon e stacca un altro pochino lo scotch con la pinzetta. Poi di nuovo aria calda al massimo puntata e poi di nuovo sollevamento con pinzette. Insomma devi proseguire così finche non riesci a togliere tutto lo scotch dal muro. 


Con questo metodo riuscirai a togliere lo scotch dal muro senza lasciare tracce! Certo ci vuole un po' di tempo e di pazienza ma il risultato sarà ottimo! 


Delle volte, se lo scotch è lì da molto tempo, il metodo che ti ho appena descritto potrebbe non bastare per rimuovere tutti i residui di colla. Quindi? In quel caso dovrai passare una spugnetta umida bagnata con un paio di gocce di alcool sulla zona interessata. In questo modo i residui di colla andranno via, ma molto probabilmente andrà via anche un po' di colore; in questo caso dovrai risistemare il colore della parete in quel punto.


Se hai problemi con lo scotch sui mobili e non sai come toglierlo CLICCA QUI, scoprirai come togliere lo scotch sia dai mobili lucidi che opachi!



Come togliere lo scotch dal muro Come togliere lo scotch dal muro Reviewed by Langela on agosto 06, 2021 Rating: 5