MAMMA TODAY una mamma di oggi

[5]

Come i social influenzano il modo in cui ci vediamo

 

Tutti noi, o quasi, usiamo i social. C'è chi li usa di più e chi li usa di meno ma per ognuno di noi è difficile riuscire a non farsi influenzare dal mondo social. Ma perché? Come mai sentiamo così tanto il bisogno di farci vedere perfette? Perché vogliamo sempre essere al top anche quando magari in realtà non lo siamo?




Nel mio mondo ideale i social sarebbero completamente diversi da come sono ora. Nel mio mondo ideale nessuno dovrebbe farsi problemi perché in foto appare più in carne o perché ha i capelli fuori posto. Nel mio mondo social ideale esistono ancora le foto in stile "rullino" quindi al naturale, senza mille filtri e senza mille scatti per cercare l'angolazione perfetta. Il mio mondo ideale dei social credo sia irrealizzabile e irraggiungibile. 


Il problema è che tutti coloro che girano sui social prima o poi si fanno influenzare. Certo c'è chi riesce a resistere di più ma alla fine tutti ci cascano. Tutti prima o poi piazzano un bel filtro sulla propria faccia (a quanto pare le rughe di espressione non esistono più, tutte le facce sono super piallate), in una modifica ultra snellente (che poi personalmente non mi piace proprio vedere quei vitini super sottili, molto meglio un fisico naturale) o in pose assurde per far sembrare più tonico il fisico (parliamone delle valangate di foto fatte in punta dei piedi per far sembrare le gambe più lunghe e snelle). 

La conseguenza di foto ultra modificate è che se incontri le persone ritratte in foto per strada nemmeno le riconosci perché sono totalmente diverse. 


Bisogna ammettere che i social ci influenzano con una facilità incredibile. Come? Vedendo giorno dopo giorno la "perfezione" diventa "normale" sentirsi inadeguate e avvertire la necessità di modificare le proprie foto. 

Pure io per un periodo c'ero cascata, pure io mettevo un filtro (leggero ma ammetto lo mettevo) nelle storie. Poi però mi sono stufata. Mi sono stancata di dover essere sempre al top perché nel mondo reale nessuno è sempre al top. Mi sono stancata di dover sembrare sempre perfetta e con la pelle come porcellana perché ho gli anni che ho e qualche ruga è comparsa sul mio volto. Mi sono stancata di dover essere sempre sorridente perché la vita è quello che è e a tutti ogni tanto capitano le giornate no. Insomma sono stufa della finzione che circola sui social. Ecco perché è da un po' che non mi si vede. 


Io ho deciso di cambiare, di fregarmene della finta perfezione che circola sui social ed essere me stessa sempre e comunque. Se a qualcuno non dovesse piacere me ne farò una ragione. Ma basta con foto perfette di donne perfette in posti perfetti perché sono super finte. 


Bisogna smetterla di sentirsi inadeguate perché sui social le altre sono perfette e noi no perché NON sono veramente così. Ricorda che la maggior parte di ciò che vedi è finto. Quindi piaciti per come sei e non guardare le altre, soprattutto le foto delle altre. Cerca di sentirti bene con il tuo corpo, non cercare la perfezione social. Fai in modo di essere te stessa e non un volto artefatto da filtri e quintali di trucco. Sii te stessa e non farti influenzare dalla finzione social che pian piano sta schiacciando molte donne.


Come i social influenzano il modo in cui ci vediamo Come i social influenzano il modo in cui ci vediamo Reviewed by Langela on agosto 02, 2022 Rating: 5